Keystone
STATI UNITI
05.06.20 - 12:000

La raccolta fondi per la figlia di George Floyd ha superato il milione di dollari

In poco tempo 43'000 donatori hanno versato un contributo. Ma non è l'unica lanciata dalla famiglia stessa

MINNEAPOLIS - Martedì la famiglia Floyd ha lanciato una raccolta fondi in favore della piccola Gianna. Figlia di George Floyd, la piccola era già balzata agli onori della cronaca negli scorsi giorni, quando in un video, divenuto poi virale in rete, aveva dichiarato: «Papà ha cambiato il mondo». 

La raccolta fondi su GoFundMe in 24 ore ha superato il milione di dollari, e nel momento in cui scriviamo è stata raggiunta la cifra di 1,6 milioni, grazie al contributo di 51'000 donatori. 

«A causa del tragico omicidio di suo padre avvenuto per mano della brutalità della polizia, Gianna ora vivrà senza un padre. Inoltre, la sua famiglia ha perso la figura che provvedeva al sostentamento della famiglia, e senza dubbio soffrirà di difficoltà finanziarie dopo questa tragica perdita» si legge nella descrizione della raccolta fondi. 

I soldi raccolti aiuteranno, stando sempre alla dichiarazione, la piccola a ricevere una consulenza psicologica, oltre che a coprire le spese di viaggio e alloggio legate ai procedimenti giudiziari, e per aiutare la madre a provvedere al benessere e all'educazione della bambina.

«Gianna non ha più un padre. Lui non la vedrà crescere, né laurearsi. Non l'accompagnerà lungo la navata» ha dichiarato la madre durante una conferenza stampa. 

Come riporta People, tra i donatori famosi risulta anche PK Subban, star dell'hockey e fidanzato di Lindsey Vonn, che ha versato ben 50'000 dollari.   

Ma non si tratta della prima raccolta fondi lanciata dalla famiglia. Settimana scorsa era stata creata quella in memoria di George Floyd, e al momento ha superato i 12 milioni di dollari. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile