Keystone
STATI UNITI
17.12.19 - 13:000

E se Barron ci avesse provato, a sabotare le elezioni di papà nel 2016?

È quello che si chiede una sceneggiatura premiata ma che (non così stranamente) mai prodotta dedicata al più piccolo di casa Trump

LOS ANGELES - Un bimbo di 10 anni, preoccupato per «gli effetti dell'impatto devastante della possibile presidenza del padre sulla sua vita, sulla sua nazione e sul mondo in generale», si muoverà per boicottarne gli sforzi elettorali. 

È questo il soggetto di una sceneggiatura cinematografica, ancora senza produzione, che vede come improbabile protagonista... Barron Trump.

“Barron: una storia di amore, perdita e pesanti eredità" (“Barron: A Tale of Love, Loss & Legacy”), dello sceneggiatore Nicolas Curcio è stata valutata come "miglior sceneggiatura non ancora prodotta", dall'annuale rapporto Black List stilato da 250 professionisti di Hollywood. Attualmente il progetto non ha attirato l'interesse di nessun produttore e/o finanziatore.

Il giovane Barron - figura peraltro spesso al centro delle attenzioni mediatiche - nell'ipotetico film tenterà di sabotare gli sforzi e le ambizioni presidenziali di papà Donald, durante la corsa del 2016.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
7 ore
Gigi D’Alessio diventerà padre per la quinta volta
Denise Esposito, compagna 28enne del cantante, è incinta
FOTO
STATI UNITI
9 ore
"The Suicide Squad": Margot in bianco, John in... costume
Parata di stelle a Los Angeles, per l'anteprima del nuovo film di James Gunn
GRECIA
13 ore
Indiscrezioni confermate: Elettra Lamborghini è incinta
La cantante ha dato la notizia con un post su Instagram: «Ciao da noi 3»
STATI UNITI
16 ore
Alla fine DaBaby ha chiesto scusa
Il rapper è stato escluso da vari festival e criticato duramente da Madonna ed Elton John
FOTO
CANTONE
22 ore
Una passeggiata (in schizzi e parole) lungo i sentieri del Ticino
"Tessiner Horizonte - Momenti ticinesi" è il lavoro a quattro mani di Fabio Andina e Lorenzo Custer
REGNO UNITO
1 gior
«Ho capito solo mesi fa che "f*****" è un insulto contro i gay da non utilizzare»
A far riflettere Matt Damon sul suo uso quantomeno disinvolto della parola è stata una delle figlie.
STATI UNITI
1 gior
Il «miglior video musicale di sempre» è di Beyoncé
Si tratta del videoclip di "Formation", secondo il magazine Rolling Stone
FINLANDIA
1 gior
Anche i "mostri" si vaccinano
Mr. Lordi ha preso parte alla giornata di porte aperte al centro vaccinale di Rovaniemi
ITALIA
1 gior
Laura Chiatti: smentita in tre mosse la crisi con Marco Bocci
L’attrice ha usato Instagram per negare le voci di “maretta” col marito
ITALIA
1 gior
Gregoraci-Briatore: ritorno di fiamma a Capri? 
Si accendono i sospetti sulla coppia, sull’isola per un evento di beneficenza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile