ITALIA
03.06.19 - 15:050

Marco Carta, dopo l'accusa di furto vola a Mykonos

Il cantante, rinviato a giudizio per concorso in furto aggravato dopo essere stato fermato venerdì a Milano, si concede una vacanza sull'isola greca. Riconosciuta intanto dai colleghi l'amica 53enne

MILANO - Marco Carta, che lo scorso venerdì è stato arrestato e poi rilasciato con l'accusa di concorso in furto aggravato, è volato a Mykonos per godersi le prime settimane estive sulle spiagge della bellissima isola greca.

Il cantante, vincitore di Sanremo 2009, ha fatto sapere di essere in vacanza pubblicando alcune Instagram Stories in cui mostra le caratteristiche stradine di Mykonos, meta ambita dai turisti di tutto il mondo e frequentatissima dalla comunità lgbt.

Carta, che qualche mese fa ha fatto coming out in diretta tv nel programma Domenica Live, non sembra essere particolarmente preoccupato dal processo che lo attende il prossimo 20 settembre: se il giudice lo scorso sabato ha infatti deciso di non convalidare il suo fermo, lo ha comunque rinviato a giudizio per concorso in furto aggravato.

Nella serata di venerdì 31 maggio Marco è stato infatti fermato dalla sicurezza della Rinascente di Milano, a pochi passi dal Duomo, mentre si trovava in compagnia di un'amica 53enne. I due stavano tentando di lasciare il grande magazzino con sei costosissime t-shirt non pagate e nascoste all'interno della borsa della donna.

Secondo un testimone oculare, Carta avrebbe aiutato la donna a levare dagli indumenti i sensori anti-taccheggio con un cacciavite, ma non si sarebbe accorto che altri erano rimasti all'interno delle maglie, il cui valore complessivo si aggira intorno ai 1200 euro.

Chi è l'amica 53enne di Carta - È un'infermiera professionale e lavora nel reparto cardiologia dell'ospedale Brotzu di Cagliari.  Si chiama Fabiana Muscas. «È lei, l’abbiamo riconosciuta nelle immagini in televisione mentre usciva dal tribunale», sostengono alcuni colleghi, come riporta corriere.it. I colleghi la descrivono come «una donna decisa»: e per questo motivo i suoi rapporti con gli altri operatori sanitari talvolta diventavano «spigolosi». Muscas è stata, tra l'altro, coordinatrice dell'équipe infermieristica della divisione cardiologia dell'ospedale Brotzu. Insomma, un ruolo importante, il suo. E agli amici che hanno tentato di contattarla dopo l'arresto ha detto, semplicemente, «non ho fatto niente». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora
Kanye West cerca di salvare il matrimonio con un viaggio
La coppia ha messo i figli su un jet e tutti sono partiti per una destinazione (al momento) segreta
ITALIA
3 ore
Belen Rodriguez: un’estate da dimenticare
La showgirl argentina ancora al centro del gossip, ma le sue vacanze non decollano
VIDEO
ITALIA
7 ore
È social la prima parolaccia di Leone, ma l'ha detta davvero?
La coppia pubblica un video con il piccolo che si lascia andare a una brutta espressione, il papà: «Mi dissocio»
ITALIA
9 ore
Facchinetti denuncia: «Un uomo ha sputato e offeso mia madre»
Il conduttore tv ha subito un'aggressione verbale a Milano
FOTO
MONDO
12 ore
Ecco cosa guarderemo su Netflix & co. questo mese
Tanti gusti sul menu, da "World's Most Wanted" a "Biohacker", passando per "Lucifer" e "The Last Narc"
SVIZZERA
1 gior
E in vacanza in Svizzera c'è pure Robbie Williams
Il cantante sta viaggiando per la Confederazione con la famiglia, a svelarlo una serie di post sui social
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Billie Eilish, il suo «futuro» scritto durante la quarantena
La cantante statunitense ha pubblicato il suo nuovo singolo "my future" venerdì scorso
STATI UNITI
1 gior
«Indossate quella maledetta mascherina»
L'attore Bryan Cranston ha rivelato su Instagram di aver contratto il Covid-19
SPAGNA
2 gior
Il 3 agosto ripartono le riprese de "La Casa di Carta"
Sarà la quinta e probabilmente ultima stagione
ITALIA
2 gior
Nuovo amore per Alessandro Preziosi? 
L’attore, ex di Vittoria Puccini, avvistato con una misteriosa bionda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile