ITALIA
03.06.19 - 15:050

Marco Carta, dopo l'accusa di furto vola a Mykonos

Il cantante, rinviato a giudizio per concorso in furto aggravato dopo essere stato fermato venerdì a Milano, si concede una vacanza sull'isola greca. Riconosciuta intanto dai colleghi l'amica 53enne

MILANO - Marco Carta, che lo scorso venerdì è stato arrestato e poi rilasciato con l'accusa di concorso in furto aggravato, è volato a Mykonos per godersi le prime settimane estive sulle spiagge della bellissima isola greca.

Il cantante, vincitore di Sanremo 2009, ha fatto sapere di essere in vacanza pubblicando alcune Instagram Stories in cui mostra le caratteristiche stradine di Mykonos, meta ambita dai turisti di tutto il mondo e frequentatissima dalla comunità lgbt.

Carta, che qualche mese fa ha fatto coming out in diretta tv nel programma Domenica Live, non sembra essere particolarmente preoccupato dal processo che lo attende il prossimo 20 settembre: se il giudice lo scorso sabato ha infatti deciso di non convalidare il suo fermo, lo ha comunque rinviato a giudizio per concorso in furto aggravato.

Nella serata di venerdì 31 maggio Marco è stato infatti fermato dalla sicurezza della Rinascente di Milano, a pochi passi dal Duomo, mentre si trovava in compagnia di un'amica 53enne. I due stavano tentando di lasciare il grande magazzino con sei costosissime t-shirt non pagate e nascoste all'interno della borsa della donna.

Secondo un testimone oculare, Carta avrebbe aiutato la donna a levare dagli indumenti i sensori anti-taccheggio con un cacciavite, ma non si sarebbe accorto che altri erano rimasti all'interno delle maglie, il cui valore complessivo si aggira intorno ai 1200 euro.

Chi è l'amica 53enne di Carta - È un'infermiera professionale e lavora nel reparto cardiologia dell'ospedale Brotzu di Cagliari.  Si chiama Fabiana Muscas. «È lei, l’abbiamo riconosciuta nelle immagini in televisione mentre usciva dal tribunale», sostengono alcuni colleghi, come riporta corriere.it. I colleghi la descrivono come «una donna decisa»: e per questo motivo i suoi rapporti con gli altri operatori sanitari talvolta diventavano «spigolosi». Muscas è stata, tra l'altro, coordinatrice dell'équipe infermieristica della divisione cardiologia dell'ospedale Brotzu. Insomma, un ruolo importante, il suo. E agli amici che hanno tentato di contattarla dopo l'arresto ha detto, semplicemente, «non ho fatto niente». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
2 ore
Il papà di Capitan Harlock sta meglio
Il maestro Leiji Matsumoto è stato colpito da un malore ieri a Torino
ITALIA
8 ore
Vladimir Luxuria: «Fui bullizzata anche dai miei insegnanti»
Proprio coloro che avrebbero dovuto proteggerla la prendevano di mira era dalla parte dei violenti, ha spiegato
ITALIA
10 ore
Lo sfogo di Stefano Accorsi sul set a Venezia: «Non sono uno sciacallo»
L'attore è stato accusato da qualcuno di aver fatto "sciacallaggio" condividendo in rete alcune immagini della terribile situazione che sta vivendo la Serenissima
VIDEO
STATI UNITI
14 ore
Taylor Swift è arrabbiata: non può più cantare le sue stesse canzoni
La cantante ha problemi con il suo ex discografico, che ha comprato i diritti dei suoi vecchi successi
ITALIA
1 gior
Levante rivela l'origine del suo nome d'arte: «Ecco perché mi chiamo così»
Il suo vero nome è Claudia Lagona, lo spunto arriva dal film 'Il Ciclone' di Leonardo Pieraccioni
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
1 gior
«Che orgoglio vestire Kristen Stewart»
In occasione della première di Charlie's Angels a Los Angeles l'attrice ha indossato un vestito dello stilista svizzero Kevin Germanier
ITALIA
1 gior
Emanuele Filiberto, annuncio solenne: «I Reali stanno tornando»
Il comunicato è probabilmente un teaser per il lancio di un nuovo programma televisivo
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Angelina Jolie è pronta per una nuova storia d'amore
L'attrice ha già avuto diversi appuntamenti galanti, ma per ora non ha ancora trovato una persona che sia stata in grado di farle tornare il cuore a battere
FOTO
PEOPLE
1 gior
Con i nuovi AirPods Pro è «come vivere dentro a una bolla»
Le auricolari bianche di Apple sono già l'oggetto del desiderio numero uno per Natale anche grazie alla loro tecnologia non innovativa ma sorprendente
VIDEO
REGNO UNITO
1 gior
«Il “Trono di Spade” non fa più parte della mia vita»
Parola di Emilia Clarke, ovvero Daenerys Targaryen, che ormai ha occhi solo per il cinema. La sua commedia romantica “Last Christmas” sarà nelle sale dal 19 dicembre
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile