CANTONE
24.04.18 - 06:010

«Le donne sul ring? Brave quanto gli uomini (ma un po' più sexy)»

Parola della wrestler Bianca che questo sabato sarà a Canobbio per il Pro Wrestling Live VI e con la quale abbiamo parlato di lotta, sogni e... amore

LUGANO - Il colorato e muscolosissimo carrozzone di lottatori della ticinese Pro Wrestling Live Events è pronto per tornare sul ring questo sabato 28 aprile al Fight Gym Club di Canobbio.

Pure per il Pro Wrestling Live VI i match in cartellone sono ricchissimi con personalità da tutta Europa (e pure dal Ticino). Fra i match di rilievo spicca uno femminile: quello che vedrà la prima apparizione su suolo elvetico della lottatrice polacca Bianca che affronterà la fortissima italiana Queen Maya.

Per l'occasione abbiamo sentito proprio la giovane esordiente, ecco cosa ci ha raccontato.

Ciao Bianca, raccontaci qualcosa di te!

Ciao, sì! Mi chiamo Bianca ho 29 anni e sono polacca. Anche se non lotto tutti i fine settimana possiamo dire che il wrestling per me è diventata una parte importante della vita quotidiana perché assieme a degli amici gestiamo una lega in Polonia che si chiama Kombat Pro Wrestling. Per questo motivo viaggio tantissimo! Per esempio per andare da casa alla nostra sede di Trecittà devo farmi 500 km di treno...

Sei sempre stata appassionata di wrestling? 

La mia passione è nata quando ero giovanissima, grazie alla tv via cavo. Ero affascinata soprattutto dalle lottatrici: donne forti e bellissime, in abiti scintillanti. Praticamente delle supereroine! Volevo tanto essere come loro! La mia preferita era Trish Stratus, era la wrestler perfetta: bravissima sul ring, fortissima al microfono. Per me è di sicuro stata un'ispirazione.

È stato facile intraprendere questa carriera? Hai dovuto affrontare dello scetticismo?

All'inizio sì, oggi fortunatamente non più. I primi a dubitare della mia scelta sono stati i miei genitori: avevano paura che mi succedesse qualcosa, che mi facessi male. Non è che adesso si preoccupino di meno, ma almeno si sono abituati ai miei lividi (ride). Quando invece racconto quello che faccio a gente che non conosco ricevo molto interesse, mi fanno un sacco di domande. È bello!

Guardando un po' il mondo del wrestling mi sembra che le lottatrici ricevano sempre più attenzione per le loro doti sul ring piuttosto che per il loro aspetto fisico. Insomma, più wrestler e un po' meno modelle, diciamo. Tu che ne pensi?

Devo dire che mi fa piacere vedere le ragazze combattere bene tanto quanto i ragazzi: con mosse spettacolari, match impegnativi e pure con le stipulazioni più estreme. Però mi piace anche vedere valorizzato l'aspetto più femminile: è una delle nostre armi, perché non usarla? Essere sexy non è mica una cosa negativa, ci fa sentire toste e sicure di noi. E poi per il pubblico non è male staccare un po' da tutti quegli omoni sudati (ride)!

Ho visto alcune foto dei tuoi incontri e, beh, sembrano parecchio intensi. Che differenze ci sono, secondo te, fra i match femminili e quelli maschili?

Da quello che ho notato nei miei anni di esperienza mi verrebbe da dire che gli uomini tendono a spingere di più verso il limite, anche a rischio della loro incolumità. Vogliono stupire, scioccare con cose nuove e pericolose. I miei colleghi, a volte, mi fanno un po' paura! Certo, è solo la mia opinione, ma penso che sotto questo aspetto le donne siano un po' più attente al loro benessere.

Wrestling e vita di coppia, come funziona? 

Ho un fidanzato che è stato con me durante tutti questi anni passati sul ring. Lui non è un appassionato, a volte è stata dura ma non tanto per quello che faccio. Viaggiare tanto, stare lontani da casa, mette alla prova qualsiasi relazione. È vero che non è una cosa che riguarda solo i wrestler ma tutti quelli che per lavoro devono spostarsi parecchio...

Sei mai stata in Ticino?

No, ma non vedo l'ora! Mi hanno detto che è bellissimo e le persone sono molto gentili. Ho visto alcune foto di Lugano e sembra davvero stupenda!

I biglietti per Pro Wrestling Live Lugano VI sono in vendita su biglietteria.ch

Per info ulteriori: www.ProWrestling.ch

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
REGNO UNITO
1 ora
Harry: «C’è sempre bisogno di una Greta che apra la strada»
Il duca di Sussex ha incoraggiato i giovani a lottare per ciò in cui credono durante gli OnSide Youth Zone Awards
STATI UNITI
3 ore
A Celine Dion manca il marito ma è aperta a un nuovo amore 
René Angélil è deceduto prematuramente tre anni fa
CANTONE
8 ore
Altri applausi per Fabio Andina e la sua "Pozza del Felice"
Lo scrittore ticinese si aggiudica il Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” per la letteratura di montagna, alpinismo, esplorazione per la sezione “Montagna: cultura e civiltà”
CANTONE
12 ore
Umberto Alongi tra amore, musica ed emozioni
A tu per tu con il cantautore, che ci ha parlato di “Se amore c’è”, il suo nuovo album
STATI UNITI
21 ore
Ariana alla fine non ce l'ha fatta: concerto annullato
La divetta pop ha dovuto cedere a causa di una non identificata malattia sinusale: «Faccio fatica a respirare se canto»
STATI UNITI
1 gior
Continua la faida per i pezzi di Taylor Swift: «Siamo aperti al dialogo, ma lei...»
Dopo lo sfogo della cantante contro chi detiene i diritti dei suoi vecchi brani arriva la risposta degli interessati: «Ci ha aizzato contro i fan»
ITALIA
1 gior
Emma ed Elodie sono di nuovo complici
Sui social spuntano le immagini della ritrovata amicizia
REGNO UNITO
1 gior
È morto Terry O'Neill, fotografò la Swinging London
L'81enne si è spento ieri dopo una lunga malattia
STATI UNITI
1 gior
Ariana Grande è «molto malata»
Il concerto di stasera in Kentucky è a rischio annullamento
ITALIA
1 gior
Emma e la malattia: «Avrò paura per sempre»
La cantante ha spiegato di aver avuto molta paura quando ha scoperto che si sarebbe dovuta operare di nuovo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile