Keystone / AP
REGNO UNITO
19.04.18 - 15:000

McGowan: «Harvey Weinstein non sarà mai processato»

L'attrice è convinta che il produttore non dovrà mai rispondere dei suoi presunti abusi sessuali

LONDRA - Rose McGowan pensa che Harvey Weinstein «non sarà mai processato» per nessuno dei suoi presunti abusi sessuali. Ne è convinta Rose McGowan, che con le sue rivelazioni contribuì in maniera decisiva a far scoppiare lo scandalo che ha travolto il potente produttore hollywoodiano.

«Sarà il denaro (a impedirlo), sarà l'abuso di potere, saranno cose come assumere spie contro di me» ha affermato l'attrice nel corso del programma tv "Good Morning Britain". Qualche mese fa, infatti, sono trapelate notizie secondo le quali Weinstein avrebbe ingaggiato degli ex agenti segreti israeliani per carpire da McGowan informazioni e scoprire quale materiale compromettente lei potrebbe usare nei suoi confronti.

Hollywood, aggiunge l'attrice, «opera assolutamente come la mafia, ma nessuno mi ha mai chiesto di aggregarmi e questo è stato il loro grande errore».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
3 ore
Bradley Cooper vestirà i panni di Leonard Bernstein
Nel suo nuovo film per Netflix l'attore, che sarà anche regista, interpreterà il grande direttore d'orchestra e compositore americano
ITALIA
6 ore
Fabio Volo a Salvini: «Vai a suonare ai camorristi, se hai le palle»
Lo scrittore, in diretta questa mattina su "Radio Deejay", ha duramente criticato l'ex ministro per la sua diretta Facebook di ieri. E non è il solo
CANADA / REGNO UNITO
8 ore
Harry e Meghan contro i paparazzi
Gli avvocati avvertono: la violazione della privacy dei Sussex configura potenzialmente il reato di molestie
REGNO UNITO
10 ore
Addio a Terry Jones, fondatore dei Monty Python
L'attore gallese aveva 77 anni ed era malato da qualche anno
STATI UNITI
11 ore
“Star Trek: Picard”, Patrick Stewart arriva in plancia
Il franchise aggiunge l’ottavo capitolo alla sua lunga storia. Dal 24 gennaio su Amazon Prima di nuovo spazio al leggendario Picard
ITALIA
13 ore
J-Ax prepara il ritorno con “ReAle”, da solo…o quasi
Il 24 gennaio il rapper italiano torna con il suo nuovo album a distanza di oltre 4 anni dall'ultimo lavoro
BREGGIA
18 ore
«Ecco perché, nonostante i bocconi amari, torno a Sanremo»
Rita Pavone al Festival della canzone italiana, sempre avaro di soddisfazioni per lei, dopo 48 anni di assenza. Sul palco porterà “Niente (Resilenza 74)”, brano scritto dal figlio
STATI UNITI
1 gior
Prince, i familiari mollano le cause legali sulla morte
I parenti avevano citato in giudizio medici, clinica e farmacia per omicidio colposo
CANADA
1 gior
Harry è in Canada, la sua nuova vita comincia ora
Il principe si è ricongiunto con moglie e figlio
LOCARNO
1 gior
Antonio Ornano in scena a Locarno: «Un comico più libertà di espressione ha, meglio è»
Il volto noto di Zelig sarà al Teatro di Locarno questo sabato 24 gennaio con il suo spettacolo inedito “Non c’è mai pace tra gli ulivi”
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile