Facebook
ITALIA
04.12.17 - 11:000

Iene commosse per Nadia Toffa

La conduttrice del programma resta ricoverata al San Raffaele di Milano, ieri sera l'abbraccio dei suoi colleghi

MILANO - Quella di ieri sera è stata una puntata particolare de Le Iene. Il malore che ha colpito Nadia Toffa ha creato un clima surreale nella redazione del programma di Italia Uno. «Le ultime 30 ore sono state le più terribili della nostra vita e questa sarà un puntata particolare. Tutti noi ci siamo spaventati, ieri la redazione delle Iene si è bloccata, congelata, non riuscivamo a fare niente» hanno dichiarato in diretta Nicola Savino, Matteo Viviani e Giulio Golia, che hanno presentato la puntata dedicata proprio alla collega.

Saputa la notizia, c'è stata grande apprensione: «Non avevamo idea di cosa le fosse successo, non si capiva, così abbiamo pensato a qualsiasi cosa. Quando è arrivata al pronto soccorso abbiamo appreso che si trattava di codice rosso e abbiamo smesso di respirare. Uno di noi si è fiondato a Trieste ma non si è saputo nulla, ci si è gelato il sangue addosso, non sapevamo più che pensare».

Ieri pomeriggio sono arrivate notizie confortanti: le condizioni di salute di Toffa sono apparse migliori ed è stata sottoposta a una serie di esami clinici presso l'ospedale San Raffaele di Milano. «Abbiamo iniziato a respirare, ci siamo abbracciati e ci siamo emozionati, è stato un colpo molto forte» hanno detto Savino, Viviani e Golia.

La 38enne resta ricoverata nel reparto di terapia intensiva del nosocomio milanese. La prognosi resta riservata e i medici - riferisce il Corriere della Sera - avrebbero escluso ictus o aneurismi.

 

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report