LAC
Mariangela Granelli in scena a Lugano
CANTONE
07.12.20 - 14:020

Premiati dai critici, orgoglio del LAC

Mariangela Granelli e Leonardo Lidi insigniti del prestigioso Premio della Critica Teatrale 2020.

LUGANO - Dall’Associazione Nazionale italiana dei critici di Teatro (ANCT) arrivano due premi che inorgogliscono il LAC. Entrambi attivi in recenti produzioni dell'istituzione luganese, l’attrice Mariangela Granelli e il regista Leonardo Lidi hanno vinto il prestigioso Premio della Critica Teatrale 2020.

Granelli è stata riconosciuta quale «attrice poliedrica, intensa, con un timbro scuro che le dà profondità nei ruoli, raggiungendo una maturità espressiva invidiabile» che ha espresso nel clownesco "Lo zoo di vetro" diretta da Lidi.

Lidi è stato dal canto suo definito come un regista «innamorato dei classici, che smonta e rimonta, riscrivendoli con una sensibilità volta al presente (…)»: «Le sue regie mescolano sapientemente cultura pop, gioco, follia e musica retrò per restituire al pubblico preziose suggestioni», si legge nella motivazione.

Leonardo Lidi è autore e regista de "Lo zoo di vetro" di Tennessee Williams, spettacolo prodotto dal LAC di Lugano, dove ha debuttato in prima assoluta il 4 novembre 2019. In scena, nel ruolo di Amanda Wingfield, è stata Mariangela Granelli, già vincitrice del Premio nel 2007 e interprete di altre due produzioni del teatro luganese: "Gabbiano" (2015) e "Ifigenia, liberata" (2017), entrambe dirette da Carmelo Rifici. Lidi ha inoltre appena concluso le prove di Fedra, spettacolo prodotto dal LAC che avrebbe dovuto debuttare lo scorso 28 novembre.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
2 ore
George Clooney ha rifiutato 35 milioni di dollari per un giorno di lavoro
L'attore e regista ha detto no allo spot della compagnia aerea «di un paese a volte discutibile»
ITALIA
4 ore
Serena Grandi: «Feci sesso con un ragazzo nel corridoio di un hotel»
L’attrice e gli eccessi del passato: «Panatta il partner più trasgressivo»
FOTO
CANTONE
7 ore
Un "Diario di viaggio", illustrato e a misura di bambino
Un modo per farli imparare divertendosi, assicura Alice Zimmermann
Lugano
10 ore
Il migrante è europeo e per sopravvivere deve raccogliere "like"
Il nuovo libro del candidato premio Nobel 2020 Nicolò Govoni verrà presentato questa sera al Cinestar di Lugano
PRINCIPATO DI MONACO
20 ore
Problemi di dipendenza da sonniferi e rabbia per Charlene?
La principessa sarebbe giunta ad aggredire la sua dama di compagnia, secondo un magazine francese
BELLINZONA
22 ore
«Dedico questa mostra a mia mamma che non c'è più»
Un presepe vivente marino. Opere in legno create da Stefano Mussio. Calendario dell'Avvento speciale al Cerere Bistrot
ITALIA
1 gior
Alessia Marcuzzi: «In aereo il posto più strano dove ho fatto l’amore»
La rivelazione della conduttrice in un botta e risposta con i follower 
STATI UNITI
1 gior
Quell'intrusione in casa di Sandra Bullock: «La notte più terrificante della mia vita»
«Fortunatamente è successo l'unica notte in cui Louis non era con me», ha raccontato l'attrice
REGNO UNITO
1 gior
Meghan vince di nuovo contro i tabloid
Il successo potrà essere utile per «rimodellare un'industria» che «trae profitto dalle bugie»
LUGANO
1 gior
A letto con la fidanzata del figlio
Inizia così "Rimorsi", il nuovo trash movie di Carlo Sortino. Una storia di errori e di perdono.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile