DOMINIC
Sabato 3 ottobre Chiara Dubey presenterà il suo album "Constellations" al Teatro Kursaal di Locarno.
LOCARNO
01.10.20 - 14:300

Chiara Dubey è pronta a riassaporare l'estasi del palcoscenico

La presentazione del suo album "Constellations" è in programma sabato 3 ottobre al Teatro Kursaal.

I fan ticinesi della cantautrice si dovranno preparare anche a una piccola sorpresa.

LOCARNO - Si avvicina il giorno del concerto di Chiara Dubey a Locarno, in programma sabato 3 ottobre al Teatro Kursaal. Un appuntamento che la cantautrice ticinese attende da tempo: la presentazione del suo album di debutto "Constellations" al pubblico di casa avrebbe dovuto aver luogo mesi fa, ma poi la pandemia...

Il concerto di Locarno si avvicina: l'emozione sta salendo?
«Oh, si. Sto bramando questa serata come un bambino aspetta Natale. Spero davvero di poter regalare qualcosa di bello alle persone!».

A Zurigo sei tornata a cantare fisicamente davanti a un pubblico: cosa hai provato?
«Nei giorni (ma anche nei minuti) prima del concerto ero in tutta onestà un po’ timorosa: sentivo crescere in me quell'eccitazione mista a paura, quella che ti dà il mal di pancia e ti lascia la bocca asciutta, come fosse il mio primo saggio di violino. Invece, dopo i primi secondi su quel palco reale, davanti a persone vere, la paura si è sciolta e ha lasciato il posto a quella sensazione estatica e meravigliosa che cerco in un concerto. È come se avessi riscoperto daccapo cosa si prova e non volessi che smettesse più». 

Come ha risposto il pubblico sentendo i brani del tuo album?
«Purtroppo non mi è stato possibile vedere se la gente sorrideva, perché tutti portavano una mascherina. Immagino dovrò abituarmici (ride, ndr). Vedevo però di tanto in tanto le persone chiudere gli occhi e questo mi ha fatto immensamente piacere. Credo il pubblico fosse davvero presente e mi abbia seguita lungo il mio viaggio».  

Chi condividerà il palco con te?
«Saremo in otto: un quintetto d’archi, una pianista e un addetto all’ elettronica. Bravissimi giovani musicisti e bellissime persone, tutti miei ex compagni di studi ai Conservatori di Zurigo e Lugano. Oltre a me ci saranno Silvia Pellegrini, Jan Willem de With, Cosima Bodien, Vittorio Passerini, Coen Strouken, Nicolò Neri e Simone Turcolin». 

Hai in serbo qualche sorpresa per i tuoi fan ticinesi?
«Non so se si possa considerare una sorpresa ma… Penso che, oltre a "Constellations", porteremo sul palco anche qualche mia vecchia canzone in italiano!». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
FRANCIA / SVIZZERA
32 min
È morto Frank Horvat
Il grande fotografo ha un forte legame con Lugano
STATI UNITI
2 ore
La saga di “Fast & Furious” potrebbe terminare con il numero 11
Lo sostiene una voce di corridoio (molto insistente), a dirigere le ultime tre pellicole potrebbe essere Justin Lin
STATI UNITI
4 ore
Kanye, la raccolta fondi è un disastro
La campagna elettorale del rapper ha racimolato meno di 3'000 dollari durante il mese di settembre
STATI UNITI
6 ore
È la guerra dei Chris: gli Avengers corrono in soccorso di Pratt
L'attore 41enne è finito nel mirino degli utenti della rete. La moglie e i colleghi gli danno man forte.
ITALIA
8 ore
L’amarcord di Mara Venier: «Io e Arbore ci siamo amati tanto»
La presentatrice, che ha compiuto 70 anni ieri, parla di una storia del passato
VIDEO
BERNA
12 ore
Affascinante come una spiaggia, malinconica come un tramonto
"Beach" è il nuovo singolo di Veronica Fusaro, che fonde il sound italiano degli anni '50-'60 con una produzione moderna
ITALIA
20 ore
Shade è positivo al coronavirus
Lo ha rivelato su Instagram, per non far preoccupare i fan «più del dovuto»
STATI UNITI
21 ore
Il cast di "Happy Days" in campo per Biden
Alla reunion del 25 ottobre parteciperanno Henry Winkler, Ron Howard ma non solo
BELLINZONA
1 gior
Flamingo svela i suoi assi
La casa editrice improntata sulla socialità presenta le novità 2020 martedì 27 ottobre alle 18 nella Sala Castelgrande.
STATI UNITI
1 gior
Netflix ha deciso, non ci sarà una seconda stagione di “Away”
La serie con Hilary Swank era piaciuta molto anche in Svizzera, ignote le motivazioni, forse c'entra il Covid?
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile