keystone-sda.ch (Chris Pizzello)
Al Pacino.
POLONIA / STATI UNITI
24.02.20 - 14:300
Aggiornamento : 25.02.20 - 10:52

Hunters, il Museo di Auschwitz si scaglia contro lo show di Amazon

La serie nel mirino per aver inscenato una partita a scacchi con pedine umane in un campo di concentramento

OŚWIECIM - L’Auschwitz Memorial Museum ha espresso dure critiche contro Hunters, il nuovo show drammatico targato Amazon che vede Al Pacino nei panni di Meyer Offerman, alla guida di alcuni cacciatori di nazisti nella New York City di fine anni ‘70.

Il Museo si è scagliato in particolare contro una scena, in cui viene mostrata una partita a scacchi con pedine umane all’interno di un campo di concentramento. E quando una pedina viene eliminata, la persona muore. «Auschwitz era pieno di orribili dolori e sofferenze, documentate dai racconti dei sopravvissuti. Inventarsi una finta partita con scacchi umani non è solo una pericolosa follia e una caricatura. È anche il biglietto di benvenuto per i futuri negazionisti. Onoriamo le vittime preservando la realtà dei fatti», si legge sul loro account ufficiale di Twitter.

«Non è un documentario» - David Weil, ideatore e produttore esecutivo dello show, ha difeso la scena in questione dichiarando che la serie è sì «ispirata a eventi reali», ma «non è un documentario. E mai ha pensato di esserlo». Il senso della partita a scacchi, nelle parole dell’autore, è quello di «mostrare l’estremo sadismo e la violenza che i nazisti perpetrarono contro gli ebrei e le altre vittime».

La scena ha diviso anche l'utenza del web. In risposta al commento dell’Auschwitz Memorial qualcuno ha sottolineato che un film è libero di modificare in parte la realtà proprio perché si tratta di un film. E così facendo può contribuire ad incrementare l’interesse del pubblico attorno all’Olocausto. Il Museo però non ha sposato neanche questa linea: «In altre parole: un film può mentire. Su questo non siamo proprio d’accordo», in particolare perché «nessuno dovrebbe creare una realtà fasulla quando i dettagli su quanto realmente accaduto sono così ben documentati».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
REGNO UNITO
16 min
Contagiata anche JK Rowling?
Lo ha dichiarato la stessa autrice di Harry Potter via social: «Ho avuto tutti i sintomi ma sono guarita»
FOTO
REGNO UNITO
55 min
Addio a Honor Blackman, fu la Bond-girl di “Missione Goldfinger”
L'attrice aveva 94 anni e nella sua lunga carriera lavorò con diverse leggende del cinema
STATI UNITI
2 ore
Se Tekashi farà il troll sul web, rischia di ritornare dietro le sbarre
Perché deve rispettare anche una buona condotta virtuale e ci sono degli agenti che lo tengono d'occhio
STATI UNITI
5 ore
L'incubo di Pink, il figlio di 3 anni col Covid: «Ho pianto e non ho mai pregato così tanto»
La cantante, anche lei malata, ha parlato del virus con un'accorata story Instagram: «Nessuno è al sicuro, nessuno»
STATI UNITI
8 ore
Benedict Cumberbatch: «Faccio tutto con moderazione»
Intervista di 20 minutes all'attore protagonista di "Doctor Strange", "Patrick Melrose" e "Sherlock Holmes"
CANADA
13 ore
Morta l'attrice Shirley Douglas
Aveva 86 anni. Ha lavorato con grandi registi come Stanley Kubrick e David Cronenberg
FOTO
CANTONE
15 ore
Riccardo Comi, immagini per una "anima divisa"
"Divided Soul" è il titolo del nuovo progetto del fotografo ticinese, diventato un libro grazie a Fontana Edizioni
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Jimmy Kimmel e Jennifer Aniston lasciano un'infermiera a bocca aperta
La donna è in auto-isolamento lontana dalle sue figlie piccole
STATI UNITI
1 gior
Un episodio extra per "Tiger King"
Viene girato in queste ore e sarà messo online settimana prossima, secondo un membro del cast
REGNO UNITO
1 gior
Ricoverata Marianne Faithfull, ha il Covid-19
Il suo manager ha spiegato che è «in condizioni stabili e sta rispondendo alle terapie»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile