DEPOSITPHOTOS
ITALIA
03.08.20 - 11:300

È social la prima parolaccia di Leone, ma l'ha detta davvero?

La coppia pubblica un video con il piccolo che si lascia andare a una brutta espressione, il papà: «Mi dissocio»

MILANO - Chiara Ferragni e Fedez sono sempre al centro dell’attenzione. La coppia più social del panorama vip italiano fa sempre discutere. Ma stavolta i due non finiscono nel “turbolento” mondo del gossip a causa di una polemica o di qualche comportamento giudicato discutibile dai fan, ma per una prima volta del piccolo Leone.

Il bimbo è infatti diventato protagonista di un piccolo siparietto, in maniera del tutto involontaria, e come riporta il Messaggero è riuscito a farsi strada nel mondo del social. In un video postato da Fedez si sente il piccolo Leone pronunciare quella che dovrebbe essere la sua prima parolaccia. Il bambino, che sembra essere arrabbiato con qualcuno in quel momento non inquadrato dalla camera, si avvicina e dice qualcosa che potrebbe essere un’imprecazione. Come spesso fanno la Ferragni e Fedez anche quest’aspetto non proprio educativo della vita di famiglia, diventa uno spunto per i social con il rapper che decide di postare tutto sulla propria pagina Instagram con la didascalia «Mi dissocio» come a voler prendere ironicamente le distanze dalle parole non proprio irreprensibili del piccolo.

E ovviamente, quando si tratta della coppia più social d’Italia, le cose non finiscono mai così semplicemente.

Tra i fan dei due c’è chi li accusa di volersi far pubblicità non solo usando un momento condannabile del piccolo Leone, ma chi sostiene che in realtà il bambino non abbia mai usato nessuna imprecazione ma semplicemente la parola “clacson”. A testimonianza che anche un innocente video casalingo, quando ci sono di mezzo Fedez e la Ferragni può diventare un caso di Stato.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

Mi dissocio

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez) in data:

TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora
Mark Hoppus dei Blink-182 rivela: «Ho il cancro. È una rottura e ho paura»
Il bassista della band californiana ha fatto sapere di essere in chemioterapia da tre mesi: «Resto speranzoso».
ITALIA
3 ore
Aurora Ramazzotti: «A causa degli hater avevo crisi isteriche e disturbi alimentari»
La giovane conduttrice, figlia di Michelle Hunziker, è tornata a parlare del suo momento più difficile
STATI UNITI
8 ore
Britney in tribunale: «Voglio potermi sposare e avere un bambino»
Occasione unica per sentirla esprimersi sulla sua tutela, la cantante americana ha chiesto che la misura sia annullata.
FOTO E VIDEO
STREAMING
11 ore
“Elite 4”: brillantini, outfit e tanto sesso (ma anche un po' di stanchezza)
La serie-fenomeno spagnola di Netflix alza l'asticella degli eccessi ma sembra aver perso un po' del suo smalto
ITALIA
19 ore
Gianni Morandi: «Caduto sulle fiamme, ho temuto di non farcela»
Il cantante ha raccontato l’incidente che gli ha causato ustioni sul 15% del corpo
STATI UNITI
21 ore
«Sono in una fase di grande pace della mia vita»
Una Jennifer Aniston molto meditativa si è raccontata a People, che le dedica una copertina.
STATI UNITI
23 ore
Britney inedita: già nel 2016 lamentava l'«eccessivo controllo» esercitato dal padre
La precoce insofferenza della cantante alla tutela emerge da documenti confidenziali diffusi dal New York Times.
STATI UNITI
1 gior
Vanessa Bryant raggiunge un accordo con la società proprietaria dell'elicottero
I termini pattuiti non sono noti. Le parti hanno sottoscritto una clausola di confidenzialità.
PRINCIPATO DI MONACO
1 gior
Un ladro in casa di Elisabetta Gregoraci: «Messo in fuga da me e Nathan»
Lo spiacevole episodio è avvenuto nella residenza di Montecarlo: «La tata era terrorizzata»
FOTO
CANTONE
1 gior
Abbiamo testato l’iPad Pro 12.9: il nuovo tablet di riferimento
ll primo tablet con processore M1, lo stesso dei nuovi portatili Apple, segna una tappa fondamentale per il settore
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile