BANG SHOWBIZ
C'è un tradimento all'origine di tutto?
ITALIA
29.07.19 - 14:300

Caso Osvaldo-Kinnunen: Stefano Oradei aveva tradito Veera?

Carolyn Smith sgancia la bomba in un video pubblicato su Instagram

ROMA - Carolyn Smith non ha peli sulla lingua. La giudice di 'Ballando con le Stelle' è entrata a gamba tesa nel caso di gossip più chiacchierato degli ultimi giorni, quello del tradimento della ballerina Veera Kinnunen ai danni dell'ormai ex Stefano Oradei. Veera è infatti da poco uscita allo scoperto con Daniel Osvaldo, l'ex calciatore che è stato suo allievo durante l'ultima edizione del talent di Raiuno.

Negli scorsi mesi Stefano aveva intuito che tra i due stava nascendo qualcosa e aveva fatto una scenata di gelosia a Veera, prontamente immortalata dai paparazzi e finita sui giornali. Stefano in quell'occasione sembrava aver alzato le mani e per questo era intervenuta la stessa Milly Carlucci, che lo aveva costretto a chiedere scusa alla compagna.

Adesso la Smith con un video pubblicato sul social proprio in difesa della conduttrice ha lasciato intendere che era stato Stefano in passato a tradire Veera o almeno le aveva dato modo di essere più che gelosa. «Conosco Stefano e Veera da tanti anni. Lui è un ragazzo adorabile, lei è una persona bella e seria. Purtroppo hanno avuto una situazione difficile che non hanno saputo gestire nel modo giusto. Stefano è stato eccessivamente impulsivo e ha messo in difficoltà Veera e la produzione di Ballando. La gelosia è una brutta cosa, non può essere un alibi per atteggiamenti sbagliati», ha spiegato Carolyn.

«E poi... chi è senza peccato... insomma ci siamo capiti», ha aggiunto lasciando intendere così che Oradei non si sarebbe comportato sempre in maniera limpida con la sua ex. «Milly ha agito come un capo a difesa del suo programma e ha fatto più che bene. Se uno è geloso non può assolutamente scatenare un casino nel suo luogo di lavoro, Veera non ha mai fatto questo quando poteva», ha continuato la 58enne con parole ancora più chiare.

«Pensate cosa sarebbe successo in un normale ufficio o in un programma dove ci avrebbero campato per puntate dopo puntate. Purtroppo le foto pubblicate dai giornali parlano chiaro. Chi giustifica aggressività fa un danno a tutte le donne e gli uomini che non hanno bisogno delle maniere forti per farsi rispettare», ha quindi concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
3 ore
Il dramma della Bertè: «Violentata a 16 anni»
La cantante ha confessato una violenza subita da ragazzina
FOTO
LUGANO
5 ore
I De Sfroos, 25 anni dopo
Il 25 settembre verrà ripubblicato il loro primo storico album "Manicomi" in una versione rimasterizzata
ITALIA
6 ore
Antonino fa sul serio: festa a sorpresa per i 36 anni di Belen
Spinalbese ha organizzato un party in stile anni ’90 per il compleanno dell’argentina
STATI UNITI
8 ore
«Lady Gaga era il mio più grande nemico»
La cantante ha parlato in un'intervista della sua lotta contro la depressione e della difficile convivenza con la fama
STATI UNITI
11 ore
Emmy Awards 2020 in versione Covid: successo per "Schitt's Creek", "Succession" e "Watchmen"
A Zendaya il premio come migliore attrice in una serie drammatica. Tutti i vincitori
VIDEO
ITALIA
12 ore
Con le squillo adolescenti di “Baby” anche l'Italia ha la sua hit su Netflix
La terza stagione delle avventure di Emma e Desirée, da poco disponibile, è un fenomeno non solo italofono
FOTO
STATI UNITI
15 ore
Essere Bill Murray (e compiere 70 anni)
Più che un semplice attore: per molti è un vero e proprio personaggio di culto
ITALIA
1 gior
La versione di Alessia: «La storia con De Martino? Completamente falsa»
La conduttrice ha spiegato che non c'è nulla di vero dietro alle voci di un presunto flirt con l'ex di Belen Rodriguez
ITALIA
1 gior
«Settant'anni e non sono ancora una Signora»
Loredana Bertè annuncia festeggiamenti lunghi un anno intero, che potrebbero culminare in un nuovo album
ITALIA
1 gior
Addio a Rossana Rossanda, fondatrice del "Manifesto"
La giornalista e scrittrice aveva 96 anni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile