Bang ShowBiz
Clarissa Marchese si è scusata per aver attaccato verbalmente alcune follower.
ITALIA
03.06.19 - 16:370

Clarissa Marchese chiede scusa ai follower

L'ex protagonista di "Uomini e Donne": «Mi dispiace per quello che ho fatto»

ROMA - Clarissa Marchese ha chiesto scusa per aver risposto in maniera poco educata ad alcune utenti che negli ultimi giorni hanno criticato il suo matrimonio. L'ex protagonista di "Uomini e Donne", che lo scorso 30 maggio ha sposato Federico Gregucci, conosciuto proprio durante la partecipazione al programma di Maria De Filippi, è stata accusata da alcune follower di aver strumentalizzato le sue nozze per ottenere un ritorno economico grazie ai molti sponsor.

La 25enne, stanca di ricevere offese sul suo profilo Instagram, a poche ore dal "sì" aveva pubblicato un commento forse un po' fuori luogo: «Credetemi, in non vi do assolutamente importanza perché vi immagino sedute sul vostro divanino, nella vostra casa triste, afflitte dalle vostra vita infelice, con la magliettina dei cinesi di 1,50 euro che vi sentite Anna Wintour».

Clarissa si è però resa subito contro di aver probabilmente esagerato ed è quindi nuovamente intervenuta sulla questione. «Mi dispiace per quello che ho fatto, ma voi non sapete tante cose. Non è stato tutto liscio e semplice, ho avuto tanti alti e bassi e anche in quel giorno. Quando ho letto qualcosa di brutto e cattivo, mi sono sfogata. Il mio era un riferimento al fatto che queste ragazze non erano neanche persone che hanno delle competenze per dire ciò che hanno detto», ha fatto sapere tramite alcune Instagram Stories.

«Queste persone non meritano niente, neanche esser prese in considerazione. Mi immagino queste ragazze nella loro tristezza a criticare le mie foto. Accetto tutto, ma quando mi sono fermata e ho preso il cellulare, volevo condividere con voi la mia felicità. Ci sono rimasta male. Io mi scuso perché penso di aver dato un'immagine sbagliata di me, ma è stato un momento di sfogo», ha infine aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
11 ore
Jennifer Aniston fa il pieno: 20 milioni di follower per lei
L’attrice ha festeggiato il traguardo su Instagram postando un ironico video in cui piange dalla commozione
STATI UNITI
13 ore
Taylor Swift l'ha spuntata: potrà cantare le sue vecchie canzoni 
La cantante si esibirà in un medley ai prossimi American Music Awards. Continua il confronto con l'etichetta discografica Big Machine
STATI UNITI
15 ore
James Van Der Beek e la moglie hanno perso un bambino
La moglie Kimberly ha avuto un aborto spontaneo al quarto mese di gravidanza
STATI UNITI
17 ore
Tra Miley Cyrus e Cody Simpson sarebbe già finita
La cantante avrebbe deciso di «concentrarsi su se stessa»
STATI UNITI
19 ore
Kanye al lavoro con Dr. Dre per il seguito di “Jesus Is King”
I due si mostrano in studio insieme e annunciano che il disco uscirà a breve
GERMANIA
23 ore
Il ciclone Lizzo si svela: «Credo nel karma, cerco il nirvana»
La cantante-sensazione di quest'anno ci ha voluto parlare di com'è stato diventare così famosa di botto
FOTO
REGNO UNITO
1 gior
Sono loro i veri grandi influencer per il 2019
Stando al portale del fashion Lyst sono questi cinque che hanno fatto davvero "girare" la moda, li riconoscete?
REGNO UNITO
1 gior
Harry: «C’è sempre bisogno di una Greta che apra la strada»
Il duca di Sussex ha incoraggiato i giovani a lottare per ciò in cui credono durante gli OnSide Youth Zone Awards
STATI UNITI
1 gior
A Celine Dion manca il marito ma è aperta a un nuovo amore 
René Angélil è deceduto prematuramente tre anni fa
CANTONE
1 gior
Altri applausi per Fabio Andina e la sua "Pozza del Felice"
Lo scrittore ticinese si aggiudica il Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” per la letteratura di montagna, alpinismo, esplorazione per la sezione “Montagna: cultura e civiltà”
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile