Bang ShowBiz
STATI UNITI
03.02.19 - 08:580

Bella Thorne è depressa a causa dei social

L'attrice ha rivelato di deprimersi quando vede Instagram, ma allo stesso tempo di non riuscire a stare lontano dal web

LOS ANGELES - Bella Thorne ha rivelato che i social media la rendono depressa e la fanno sentire a disagio, ma nonostante questo continua a trascorrere molto tempo sul web.

L'attrice, che ha ammesso di non poter fare a meno di controllare il proprio profilo social più volte al giorno, ha raccontato di sentirsi triste e a disagio dopo averlo guardato. Durante un'intervista rilasciata alla rivista 'Gay Times', ha detto: «Non sto mentendo, Instagram non mi fa mai sentire a mio agio, non mi piace. È bello sapere cosa fanno gli altri, controllare le loro Stories e sapere tutto di tutti ma a parte questo ogni volta che lo guardo finisco per sentirmi sconsolata, lancio il telefono e comincio a sbuffare sul letto».

Queste ultime dichiarazioni arrivano dopo che proprio sul social Bella si era vantata di essere riuscita a pagare la sua casa grazie ai soldi guadagnati tramite alcuni post promozionali pubblicati su Instagram. Aveva rivelato: «Per la pubblicazione di un post ci sono sponsor che arrivano a pagare anche 65mila dollari per una foto». «Instagram è un lavoro per me. Ho iniziato a 18 anni quando avevo solo 200 dollari sul mio conto in banca. Da quando ho cominciato ad essere una social addicted sono riuscita addirittura a pagare la mia casa. Questi sono i social media», aveva confidato.

TOP NEWS People
REGNO UNITO
14 min
Principe William: «Per non soffrire di ansia, non mettevo le lenti a contatto»
In questo modo non vedeva i volti di coloro che erano giunti per ascoltarlo, ha dichiarato in un'intervista
CANTONE
4 ore
Con “Prendere e partire” degli Eleonor il viaggio si fa in musica
Il trio locarnese ritorna con un singolo a tutta estate davvero irresistibile fra musica pop e cantautorato
ITALIA
13 ore
Verdone contro tutti: attacca colleghi, amici, giornalisti
Alla soglia dei 70 anni l’attore ha fatto un lungo elenco di chi non sopporta più
REGNO UNITO
15 ore
La quarantena secondo Martin Scorsese
Il grande regista ha filmato la sua esperienza e stasera la Bbc lo manderà in onda
LOCARNO
17 ore
James Blunt e Nek confermati per Moon&Stars 2021
I due artisti facevano parte della line-up di quest'anno
STATI UNITI
17 ore
C'è un regista per il film nello spazio con Tom Cruise
Sarà Doug Liman, che ha scritto anche la sceneggiatura
ITALIA
19 ore
Crisi di coppia, lo sfogo di Belen: «Vivo giorni difficili»
La showgirl argentina non fa nomi, ma smentisce l’incontro con Iannone
ITALIA
21 ore
Il tour di Vasco Rossi slitta al 2021
Sono oltre 360'000, fanno sapere gli organizzatori, gli spettatori già "prenotati"
FRANCIA
22 ore
'Lady Lucille', la love story tra Johnny Hallyday e Catherine Deneuve
Avevano entrambi 18 anni quando nacque un'«amicizia amorosa» durata fino alla morte del cantante
STATI UNITI
1 gior
"La passione di Cristo" avrà un sequel
S'intitolerà "The Resurrection" e a dirigerlo sarà sempre Mel Gibson
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile