STATI UNITI
12.02.18 - 10:460

Amal parla del ragazzo yazida "adottato"

Il giovane vive nella villa dei Clooney ad Augusta vicino ai genitori di George

LOS ANGELES - George Clooney e la moglie Amal, da sempre impegnati in difesa dei diritti umani, hanno annunciato che la loro famiglia si è allargata.

La coppia, infatti, ha "adottato" uno ragazzo yazida in fuga dall'Isis.

La signora Clooney, che ha avuto modo per via del suo lavoro di conoscere e difendere donne yazide rapite e sfruttate come schiave del sesso dai jihadisti dell'Isis, ha raccontato nel corso di un'intervista con David Letterman: «Mi ricordo di essere rimasta molto toccata dal suo coraggio, dal suo spirito e dal suo desiderio di giustizia, non di vendetta, nonostante tutto quello che aveva perso».

Il ragazzo oggi vive in Kentucky nella villa dei Clooney ad Augusta, vicino ai genitori di George, che hanno condiviso la scelta del figlio e di Amal, e frequenta l'Università di Chicago con ottimi risultati.

Ai microfoni di 'My Next Guest Needs No Introduction', è stata la stessa Amal a spiegare come è nata la decisione e ha detto: «Hazim ci raccontò del suo sogno di studiare negli Stati Uniti e credo che in quel momento sia io sia George abbiamo pensato che potevamo fare qualcosa per lui».

Tags
amal
ragazzo
george
clooney
ragazzo yazida
TOP NEWS People
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report