Bang ShowBiz
REGNO UNITO
10.07.17 - 13:450

Brooklyn Beckham: «La celebrità non mi tocca»

Essendo abituato alla fama, il figlio del campione non ha problemi a stare sotto la luce dei riflettori

LONDRA - Brooklyn Beckham pensa che la celebrità non lo tocchi più di tanto.

Il 18enne, figlio dei famosissimi David e Victoria Beckham, ha detto di essere abituato alla vita sotto la luce dei riflettori visto che è cresciuto in questo modo. «Molti giovani influencer sono sotto pressione sotto la luce dei riflettori, ma io ci sono cresciuto in questo modo. Non credo che essere esposto al pubblico mi abbia toccato più di tanto. Ci sono abituato. Ovviamente come teenager devo essere più attento al fatto che qualcuno potrebbe scattarmi delle foto mentre io non ne sono consapevole», ha detto.

Brooklyn vuole studiare fotografia e diventare un professionista in questo campo. «Faccio foto da un po' di anni ormai. Ne faccio a tutto quello che vedo. Molte le posto sul social. La Penguin ha visto quello che facevo e mi ha dato l'opportunità di pubblicare un libro di foto con le mie immagini preferite che raccontano la storia di quello che ho visto», ha dichiarato.

«Non immaginavo che creare un libro fosse un processo tanto difficile e lungo! La cosa più difficile è stato fare la selezione e dover scartare alcune foto. Penso che questo libro mi rifletta, rifletta il mio humor, quello che mi piace, la vicinanza alla mia famiglia», ha poi aggiunto.

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report