Orlando Del Don
BELLINZONA
20.10.20 - 18:000

Alla Flamingo sono pronti a svelare le carte

La casa editrice improntata sulla socialità presenta le novità 2020 martedì 27 ottobre alle 18 nella Sala Castelgrande.

«Offriamo occasioni a chi, altrimenti, forse non ne avrebbe», evidenzia il fondatore Orlando Del Don.

di Redazione
PM

BELLINZONA - La data da segnare in agenda è quella di martedì 27 ottobre. Alle 18, presso la Sala Castelgrande a Bellinzona, vi sarà l'abituale presentazione al pubblico delle opere pubblicate dalla casa editrice Flamingo. Una casa editrice particolare, che mira a scovare nuovi talenti, ma che cerca anche di dare una possibilità a persone che nella vita hanno affrontato situazioni difficili. Ne è orgoglioso Orlando Del Don, psichiatra e fondatore del progetto. 

La casa Editrice Flamingo è sul territorio ormai da diversi anni. Qual è la sua missione?
«Ritagliarsi nel mondo dell’editoria uno spazio “gratuito”. Uno spazio in cui un talento non debba passare attraverso il filo spinato del pagamento per emergere».

Avete anche un importante ruolo sociale. Possiamo evidenziarlo?
«Il nostro impegno sociale è proprio intrinseco a questa gratuità. Offriamo occasioni a chi altrimenti, forse, non ne avrebbe. Per mancanza di “conoscenze” nell’ambiente dell’editoria o perché un investimento economico in tal senso sarebbe insostenibile. Poter essere pubblicati senza questi vincoli ci sembra un importante traguardo sociale e culturale che vale la pena sostenere e difendere.

In un mondo editoriale pieno di grandi nomi e di continue novità, come riuscite a farvi spazio? 
«Non ci interessa questo tipo di concorrenza. La nostra visione va oltre l’ostacolo del farsi spazio tra un libro edito da grandi case editrici e l’altro. Il nostro, quello della Flamingo (fenicottero, appunto) è un volo che tende a orizzonti più ideali, verso un futuro in cui chi ha qualcosa da raccontare e lo sa fare non dovrà preoccuparsi di questioni meramente economiche che, a parer nostro, dovrebbero rimanere separate da questo genere di questioni.

Quali sono le novità di quest'anno? 
«Le pubblicazioni di quest’anno sono frutto di un’ottima sinergia tra noi e i nostri autori. Siamo fieri di annoverare titoli di giovanissimi emergenti accanto a quelli di autori affermati. È per noi un segnale che ci incoraggia a continuare in questa direzione, seguendo i princìpi che da sempre ci contraddistinguono». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
2 ore
Ryan Reynolds si prende un periodo di pausa dai film
L'attore 44enne lo ha annunciato su Instagram, ma senza precisare quanto potrebbe durare
STATI UNITI
5 ore
È (già) divorzio in casa Penn
Sean Penn e Leila George hanno deciso di lasciarsi a poco più di un anno dal «sì»
ITALIA
1 gior
È il personal trainer Matia il nuovo amore di Gabriel Garko
L’attore aveva tenuto nascosta l’identità del partner
STATI UNITI
1 gior
Cher fa causa alla vedova di Sonny Bono per i diritti d'autore
In particolare, la cantante si riferisce alle canzoni realizzate insieme a Bono
ITALIA
2 gior
Ambra Angiolini sull’addio ad Allegri: «Ci si allontana da chi non c’è mai stato»
L'attrice ha utilizzato una citazione con parole piuttosto dure per la fine della sua storia d'amore
BELLINZONA
2 gior
Milena Vukotic a Bellinzona per Castellinaria
La popolare attrice riceverà il Castello d'Onore
ITALIA
2 gior
Elodie paparazzata con un affascinante modello
Dopo le voci della presunta crisi con Marracash la cantante fotografata insieme a Davide Rossi
SVIZZERA
2 gior
«Non ci guardiamo indietro», il grande ritorno dei 77 Bombay Street
Carichi, più saggi, e pieni di energia: l'atteso ritorno della band elvetica è ora realtà
ITALIA
2 gior
L’accusa della figlia di Ambra Angiolini ad Allegri: «L’ha tradita»
La 17enne Jolanda si è sfogata su Instagram contro l’ormai ex compagno della madre e contro Striscia la Notizia
Stati Uniti
2 gior
L'attore Jonah Hill chiede ai fan di non esprimersi più in merito al suo corpo
«Che siano commenti gentili o cattivi, non mi aiutano e non mi fanno sentire bene»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile