Depositphotos
ITALIA
17.11.18 - 15:150

Vini e Bibbia, quando la degustazione sbarca in chiesa

La diocesi di Roma ha promosso un corso del tutto unico a cura del sommelier Marco Cum

ROMA - Il vino più famoso nella Bibbia è quello delle nozze di Cana, il primo miracolo di Gesù che consistette appunto, narrano i Vangeli, nel tramutare l'acqua in vino. Ma della bevanda più amata della storia le Sacre Scritture sono ricche di citazioni.

Pochi sanno forse che il primo cenno al lambrusco è contenuto nel libro del Profeta Isaia, o che il famoso vino della California fu prodotto originariamente dai francescani inviati come missionari in quella terra, perché così avevano a disposizione il vino per celebrare messa. Infine uno dei più antichi trattati di enologia, risalente al XVI secolo, si deve a Sante Lancerio, storico e geografo, ma soprattutto bottigliere di Papa Paolo III.

Le premesse ci sono tutte perché si possa parlare di vino, Bibbia, storia, arte, anche in chiesa. E così l'Ufficio per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport della diocesi di Roma ha promosso un corso del tutto originale: "La vite e i tralci. Il vino nella Bibbia, nella Storia e nell'Arte" a cura di Marco Cum, teologo, sommelier masterclass.

In programma per quattro martedì, uno al mese, il corso prenderà il via l'8 gennaio nella parrocchia romana di Sant'Ambrogio. Sarà un "viaggio" nel vino - spiegano gli organizzatori - dalle origini alla modernità. "L'obiettivo - sottolinea Cum - è quello di mettere in evidenza quanto il vino abbia fatto cultura nel mondo, influenzando la storia e l'arte. In più punteremo la lente d'ingrandimento sulla forte simbologia mistica da esso rappresentata nella Sacra Scrittura, dall'Antico al Nuovo Testamento, fino al suo apice nell'ultima cena".

Si spazierà dalla storia dei monaci di Cluny alla lettura del Cantico dei Cantici, con assaggi (e per questo ai partecipanti viene chiesto un contributo per l'iscrizione) di Barolo e Franciacorta, Grechetto e Pinot Nero, con un occhio anche allo Champagne, che fu inventato, anche questo, tra le mura di un monastero, dall'abate benedettino Dom Pierre Pérignon.

A spiegare le finalità pastorali di questo corso è don Francesco Indelicato, direttore dell'Ufficio per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport, che afferma: "le normali attività quotidiane hanno una valenza che va al di là del tempo presente, in quanto sono radicate in una storia e in un territorio e riguardano spesso anche la sfera spirituale. A questa dinamica non sfugge neanche il rito del pasto. In questo contesto l'Ufficio del tempo libero, del turismo e dello sport vuole puntare i riflettori sul mondo del vino e sul suo stretto legame con le Scritture e la Chiesa. Dopo questo corso - conclude - sarà difficile bere un bicchiere di buon vino senza gustarne la profondità nel tempo e la relazione con la nostra fede. Un'occasione da non farsi sfuggire".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora
«I Grammy restano corrotti». Botta e risposta The Weeknd-Recording Academy
La popstar è furibonda per l'esclusione a sorpresa di "Blinding Lights" ma dalla società negano che ci sia accanimento
STATI UNITI
3 ore
Dave Chappelle furioso con Netflix: «Gli ho detto, tirate via il mio show»
Il comico Usa ha fatto rimuovere il suo “Chappelle's Show” arrivato in streaming a novembre: «Mi faceva stare male»
STATI UNITI
5 ore
Grammy: per Beyoncé sono 9 (ma anche 79)
La star è seconda per numero di nomination e punta a diventare la più vincente di sempre.
STATI UNITI
7 ore
Meghan ha avuto un aborto
A parlarne apertamente è la stessa duchessa del Sussex: «Sapevo quello che stava succedendo»
STATI UNITI
9 ore
«Non ho mai pensato di essere bella, e non lo farò mai»
Parola di Anya Taylor-Joy, la star de "La regina degli scacchi"
STREAMING E VIDEO
CANTONE
12 ore
"Follow My Dreams", la vita (superficiale) di una "Gold digger"
Il nuovo singolo dei Bright Smoke anticipa "Fear Against Hope", l'album di debutto della band pop-rock
STATI UNITI
22 ore
«Quando decido di smettere, smetto»
Miley Cyrus ha confessato di essere sobria «da due settimane», dopo aver ripreso a bere durante il lockdown
ITALIA
1 gior
La svolta salutista della Bertè: “Così ho perso 12 kg”
Basta eccessi per la cantante, tornata in splendida forma
ITALIA
1 gior
Incidente in campagna per Nek
Il cantante si è dovuto sottoporre a un intervento chirurgico alla mano
STATI UNITI
1 gior
"La regina degli scacchi" batte tutti i record
È stata vista da ben 62 milioni di famiglie in 28 giorni, e ha raggiunto la prima posizione in 63 Paesi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile