Fotolia
STATI UNITI
07.02.17 - 17:000

Contraccettivo maschile in gel, i test promettono bene

Iniettato con una siringa, è stato sperimentato su 16 macachi

LOS ANGELES - Un nuovo contraccettivo maschile è stato sperimentato con successo sulle scimmie: si tratta di un gel non tossico e non farmacologico che agisce formando una barriera meccanica al passaggio degli spermatozoi. Il risultato, pubblicato sulla rivista Basic and Clinical Andrology, si deve ai ricercatori del California National Primate Research Centre

Il gel viene iniettato con una siringa nei condotti che trasportano lo sperma dal testicolo all'uretra e in questo modo blocca il passaggio degli spermatozoi. Secondo gli esperti, questo metodo di contraccezione potrebbe essere un giorno una valida alternativa alla vasectomia. Lo stesso prodotto era stato in precedenza sperimentato con successo anche sui conigli e i risultati ottenuti sulle scimmie, animali più grandi e più anatomicamente simili agli esseri umani, rappresentano un passo avanti verso la sperimentazione sull'uomo.

Il contraccettivo è stato testato su un gruppo di 16 maschi di macaco rhesus. Dopo la somministrazione le scimmie sono state monitorate per una settimana e poi sono state reintrodotte nei loro habitat, grandi recinti contenenti tra le 10 e le 30 scimmie tra femmine e maschi, giovani e adulti. In ogni gruppo sono stati inseriti da uno a tre maschi a cui era stato somministrato il prodotto. Dopo sei mesi (l'equivalente di una stagione riproduttiva) non ci sono stati concepimenti. Secondo gli autori dello studio, generalmente il tasso di gravidanza previsto per le femmine sessualmente mature in abitazioni simili è di circa l'80% a stagione riproduttiva.

Ora che il contraccettivo si è dimostrato efficace nel controllo delle nascite ne dovrà esserne indagata anche la reversibilità. «Le precedenti ricerche sui conigli hanno dimostrato che il prodotto è reversibile», spiega Catherine VandeVoort, principale autrice dello studio. Ma la sperimentazione dovrà continuare per studiarne la reversibilità anche nelle scimmie rhesus in modo che possa andare avanti come potenziale opzione alternativa alla vasectomia per gli uomini.

D'altra parte, sul fronte della ricerca, le uniche altre strade tentate riguardano l'approccio ormonale. Attualmente si studia il perfezionamento del cosiddetto 'pillolo', un cocktail di ormoni, che viene però considerato invasivo per gli effetti collaterali che può avere su chi ne fa uso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
REGNO UNITO
4 ore

Harry Styles congela i suoi vestiti?

Il cantante conserverebbe il suo intero guardaroba all'interno di un caveau dotato di raffreddamento criogenico e monitorato 24 ore su 24 da telecamere di videosorveglianza

STATI UNITI
6 ore

Quentin Tarantino non si piegherà alla censura cinese

Il regista conferma che non rimonterà "C'era una volta a... Hollywood", nonostante sia stato bloccato una settimana prima dell'uscita nelle sale

STATI UNITI
9 ore

L'ex governatore Schwarzenegger odia la politica

Il divo ha ammesso di non essersi mai sentito veramente un politico

STATI UNITI
13 ore

Angelina Jolie dopo l'addio a Brad Pitt: «Ero a pezzi»

L'attrice, che a settembre 2016 si è separata dal marito, è stata assente dal grande schermo per ben quattro anni

ITALIA
1 gior

Michelle Hunziker non è Maria e non dorme per "Amici"

La conduttrice non ha preso bene le critiche che le sono state mosse. Ma «non mi abbatto, mi rimbocco le maniche e accetto la sfida»

STATI UNITI
1 gior

È il giorno delle nozze di Jennifer Lawrence

L'attrice sposa il gallerista Cooke Maroney

STATI UNITI
1 gior

Che botta Lady Gaga: balla con un fan e cade dal palco

Tra lo stupore del pubblico presente al suo concerto di Las Vegas, la popstar è subito tornata a cantare. «Va tutto bene. L'unica cosa che non va è che abbiamo bisogno di una scala»

STATI UNITI
2 gior

Justin Bieber: «Non ce l'ho con Taylor Swift»

I due si sono scambiati accuse reciproche nei mesi scorsi, quando lei ha iniziato una crociata pubblica contro Scooter Braun

REGNO UNITO
2 gior

Harry e la morte della mamma Lady Diana: «Ogni volta che sento un click...»

Il Principe Harry sta seguendo le orme della madre, che quando era in vita si era molto battuta contro le mine antiuomo e per i malati di HIV

VOTO
CANTONE
2 gior

“Tocca a noi”, un rap per giovani e voto

L'invocazione-appello in musica del 23enne Massimiliano Di Paolo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile