Fotolia
PRO JUVENTUTE
05.04.18 - 07:000

L'importanza dell'ambiente di lavoro per gli apprendisti

Cercate negli occhi dell'imprenditore a cui darete la responsabilità di crescere il vostro ragazzo la fiamma della motivazione

 

Il ruolo delle aziende nella crescita di questo paese è indiscusso. C'è chi lo fa in un modo, chi nell'altro. Se da una parte è altrettanto indiscusso il fatto che l'esperienza professionale portata in Ticino è indubbiamente molto importante (nella qualità e nella quantità), è altrettanto vero che questo paese ha molto da offrire, anche di suo.

Questo fatto si può verificare, tanto per dirne una, quando si incontrano in azienda degli esempi di stile di lavoro che hanno del grottesco: linguaggi, metodi, atteggiamenti che nulla hanno a che fare con la realtà nella quale gli stessi sono inseriti e vengono prodigati. Tutto questo, se penso alla formazione dei nostri apprendisti, è davvero molto importante.

Cosa impara un giovane da un impiegato, da un operaio, da un professionista? Sicuramente le tecniche di lavoro, i segreti del mestiere, i dettagli a cui prestare la massima attenzione per realizzare un lavoro di qualità. Soprattutto, però, un giovane percepisce il fuoco sacro che anima l'azione di chi fa quel preciso mestiere, la sua passione, il fatto di credere fino in fondo a ciò che si fa. Apprende, detto in altri termini, quanto di più intimo e personale un'azienda possa avere e offrire (e che è sostanzialmente ciò che fa grande un'azienda).

Se posso quindi permettermi di porgere un consiglio (davvero molto discretamente) a tutti quei genitori che, con i loro figli, sono alla ricerca di un'opportunità di apprendistato: cercate negli occhi dell'imprenditore a cui darete la responsabilità – importantissima - di crescere il vostro ragazzo tra i quindici e i diciotto anni; cercate – dicevo – prima di tutto quella fiamma. Fidatevi della vostra capacità di pensare e cercate di avvertire e comprendere in chi vi starà davanti il tipo di gioco, se è serio e motivato o se è aria fritta. In fondo stiamo parlando, forse ancora più che di imparare un mestiere, di crescita e di sviluppo di profili di personalità.

Articolo di Ilario Lodi, Responsabile Pro Juventute Svizzera italiana

TOP NEWS Pro Juventute
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report