LUGANO
28.11.18 - 12:000

Un’avventura sensoriale, tra vino e letteratura

Un romanzo spirituale e avvolgente, un rosso corposo e intenso: nasce così l’idea regalo di SellWine per Natale

 

Quale miglior modo per gustare un romanzo storico ambientato in un medioevo sensoriale e avvolgente, se non accompagnandolo con un bicchiere di buon vino?

Da qui ha preso vita la nostra idea di proporre un’esperienza unica, capace di avvolgere chi lo riceve in un vortice di piacevoli sensazioni: un’avventura illuminata dal sole che riverbera su vetrate gotiche e profumata da fragranze fruttate. Un’esperienza che include il suono del mare del nord, la carta che scorre tra le dita e il gusto vellutato e pieno di un rosso d’eccellenza, senza tralasciare nessuno dei cinque sensi.

Il nostro “kit per avventure sensoriali” include:

  • due bottiglie di Clesurae Teroldego Rotaliano D.O.C della Cantina Rotaliana
  • una copia del romanzo Il Giardino dei Semplici dell’autore luganese Gerardo Bramati

 

Il vino
Il Clesurae della Cantina Rotaliana è un vino pluri premiato ed estremamente amato, un pregiatissimo Teroldego Rotaliano D.O.C.

Nasce da uve di grandissima qualità e da un attento processo di vinificazione, studiato per ottenere un Teroldego Rotaliano autentico, di grande bevibilità, capace di mantenere le sue peculiarità coniugandole con il gusto internazionale.

Consacrato tra le stelle dell’enologia nazionale, è un vino che stupisce ed emoziona per la sua vivacità, raffinata morbidezza e complessità.

 

Il romanzo
A partire dallo scorso mese di ottobre è in distribuzione Il Giardino dei Semplici, giallo storico di debutto dell’autore luganese Gerardo Bramati, edito da Watson Edizioni (Roma). Curatore del romanzo è Alfonso Zarbo, consulente per Mondadori per la saga Il Trono di Spade.

Pochi anni dopo la conclusione della Guerra delle Due Rose, in uno Yorkshire definito dal curatore stesso come “spirituale, gotico e sporco”, il protagonista padre Alan di Whitby risponde alla chiamata di un cavaliere in declino in nome di una vecchia amicizia: è l’inizio di un’escalation rapida e intensa che lo porterà ad affrontare un intrigo di sangue e morte, ma anche gli angoli più remoti della propria anima.

Il Giardino dei Semplici, infatti, attraverso lo stile narrativo del giallo storico, racconta la storia di un uomo in costante lotta con i demoni del passato. Un uomo dal carattere forte, forgiato dalla guerra, e al contempo fragile quando deve confrontarsi con un destino spietato: un fato che lo porta ad aiutare gli altri ma al contempo lo rende incapace di aiutare sé stesso.

L’esclusiva idea regalo è ora disponibile semplicemente cliccando qui

ULTIME NOTIZIE Wine & Smile
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report