LUGANO
02.01.18 - 07:000

Rimettersi in forma dopo le feste: i miei 4 suggerimenti

Dopo questi giorni impegnativi, ecco qualche consiglio per rimettersi in carreggiata. Con qualche accorgimento, tornerete molto presto a sentirvi più leggeri

LUGANO - “Il grosso è fatto”, in tutti i sensi: Natale e Capodanno sono passati, e siamo sopravvissuti ai pranzi e alle cene con parenti e amici. Difficile, trattenersi, quando si è in buona compagnia. Difficile, e soprattutto… non sempre necessario!

Se avete seguito i consigli che vi ho proposto qualche tempo fa per affrontare le maratone enogastronomiche delle feste, avrete provato che, con qualche accortezza, non dovevamo per forza rinunciare a goderci le portate tipiche delle feste.

Anche seguendo i consigli in modo attento, però, questo periodo è uno stress per la digestione e la forma fisica, comunque lo si passi! Nonostante ciò, come sempre, nulla è perduto: quel senso di pesantezza che sentite in questi giorni, vi accomuna a tanti altri che hanno trascorso le feste secondo le proprie tradizioni. Anche per questo, non mancano i suggerimenti su cosa fare per tornare a sentirsi in forma e in salute.

1) Eliminare le sostanze ‘dannose’
Lo sapevate? Una delle ragioni per cui accumuliamo grasso è che, tra le funzioni del tessuto adiposo, c’è quella di proteggere il nostro organismo: conservanti, coloranti, additivi artificiali sono quello a cui il nostro corpo reagisce, come fossimo davvero ‘intossicati’. Lo smaltimento di questi elementi nei giorni delle feste è complesso e faticoso, proprio perché sovraccarichiamo il nostro corpo con grassi, zuccheri, alcol. Non a caso, spesso ci sentiamo stanchi, spenti e gonfi.
Per evitare che queste sostanze si depositino a lungo e per aiutare il nostro organismo a smaltirle, è utile optare per pasti ricchi di alimenti antiossidanti: innanzitutto frutta e verdura sono una grande risorsa, in particolare mirtilli, arance, spinaci e kiwi. Tra gli alimenti che incoraggiano la disintossicazione ci sono anche i cereali integrali, il tè verde, gli oli vegetali. Naturalmente, sarà anche necessario, allo stesso tempo, evitare cibi difficilmente digeribili e poco salutari: dolci, formaggi, salumi, fritti… ne abbiamo mangiati già abbastanza, no? Un piccolo suggerimento: premuratevi di bere acqua o tisane digestive. Vi aiuterà ad incoraggiare ulteriormente lo smaltimento.

2) Non rimanere sul divano
Un consiglio forse ovvio, ma mai sufficientemente sottolineato: fare attività fisica.
L’attività che serve a ottenere risultati, in questo caso, non deve avere un impatto eccessivo. Si tratta infatti di movimento aerobico, moderato, ma costante. È consigliabile dedicarsi a queste attività circa tre volte a settimana, almeno per trenta minuti
alla volta.
Avete l’imbarazzo della scelta sul tipo di attività che potete provare: camminare a ritmo sostenuto è molto popolare, oppure una corsa tranquilla, un giro in bicicletta, una nuotata. In sostanza, qualsiasi attività preveda un impegno energetico costante (ma non eccessivo)
per una durata discreta di tempo.

3) Mens sana in corpore sano
State tranquilli: lo stress è un grande nemico della salute e dei risultati. Apprezzate i piccoli traguardi di ogni giorno: un chilometro in più può significare molto per la vostra motivazione, mentre procedete in tranquillità al recupero della vostra forma fisica.
I risultati non saranno immediati, nessun percorso lo permette: dobbiamo avere fiducia nella nostra determinazione, abbandonandoci a qualche necessario sacrificio. Le energie e la salute ripagheranno tutto l’impegno che avete messo lungo la strada.
Chissà, magari inizierete recuperando la pesantezza delle feste, per poi modificare il vostro stile di vita permanentemente. Una cosa è certa: dovrete avere fiducia!

Se questa piccola guida vi ha incoraggiato a fare un passo in più per migliorarvi, scoprirete presto che seguire uno stile di vita salutare può richiedere molto tempo e impegno: come riuscire a prepararsi un pasto sano e regolare nonostante gli impegni di tutti i giorni?

In Ticino, esiste un servizio di food delivery (comande a domicilio) che potrebbe aiutarvi in questo senso, evitando di farvi perdere la motivazione giusta. Si chiama Perfeat e offre un’interessante scelta di menù, tenendo conto delle vostre esigenze di alimentazione e di organizzazione: con Perfeat, infatti, potrete scegliere su internet cosa mangiare, il punto di ritiro che più vi è comodo e trovare ogni giorno lì il vostro pasto, fresco, leggero e sano… proprio quello che ci vuole!

Questa rubrica è sponsorizzata dal Ciani Ristorante Lugano.

Articolo di S. Santese e G. Biondo, del Ristorante Ciani Lugano.

Potrebbe interessarti anche
Tags
feste
attività
forma
tempo
suggerimenti
impegno
salute
risultati
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report