Keystone
Kanye West e la moglie, Kim Kardashian.
STATI UNITI
30.10.19 - 06:000

Habemus Kanye, ma il suo vangelo è poco convincente

Il nono album del rapper è un piccolo calderone di idee cotte solo a metà. Poche le chicche. In 14 mesi era lecito attendersi qualcosa in più

CHICAGO - Kanye West ha finalmente pubblicato “Jesus Is King”, il suo nono album. Il primo concepito dopo il risveglio spirituale, tanto reclamizzato in questi mesi tra un Sunday Service e l’altro.

La fede riscoperta dal rapper sarà anche la panacea del suo cuore, ma questo non le accorda d’ufficio il visto per occupare le nostre playlist. Una fede che inoltre pare non aver scalfito minimamente quella che Kanye nutre per sé stesso e che lo rende una sorta di eletto, a cui ora piace vantarsi della sua amicizia con il figlio dell’Altissimo.

Alla fine dei 27 minuti di “Jesus Is King” resta in mano meno di quanto promesso. “Selah” è fra queste e brilla grazie alla sua potenza corale e all’inossidabile penna fantasma di Pusha T. Abbiamo poi il retrogusto vintage di “Follow God”, un post-it appiccicato alla tracklist che ci ricorda come funzionava bene il classico taglia e cuci del vecchio Kanye.

La vera chicca però è “Use This Gospel”: arrangiamento solenne, i Clipse che tornano a scambiarsi rime per la prima volta dopo oltre 6 anni e il sax di Kenny G come ciliegina. Una gemma che brillerà anche in futuro. Per il resto poche idee, spesso confuse e tirate fuori dal forno troppo presto. In 14 mesi era lecito aspettarsi qualcosa in più.

Questo non impedirà a Kanye di convertire al Cristianesimo (almeno per mezz'ora) qualche hypebeast con gli armadi di casa strabordanti di Yeezy. La sola assenza di sproloqui, i cori celestiali e qualche “Alleluia” sono però un po’ pochino per convincere tutti gli altri. A conti fatti, "Jesus Is King" è un disco che rischia di restare in vita più grazie ai meme generati sul Web che non alla musica stessa.

Potrebbe interessarti anche
ULTIME NOTIZIE Musica
STATI UNITI
2 gior
The Chainsmokers sempre più pop
Terzo album per i dj più pagati del mondo
STREAMING
STATI UNITI
2 gior
Camila Cabello: oltre a “Señorita” c'è di più
È uscito da poco il secondo album della cantante americana di origini cubane
STREAMING
ITALIA
1 sett
Jovanotti e quell'album "lunare" che proprio non te lo aspettavi
Esce proprio in questi giorni “Lorenzo sulla luna“, un atipico disco di cover davvero azzeccate e che non manca di emozionare
VIDEO
ZURIGO
1 sett
Deep Purple all'Hallenstadion nel 2020
La storica band hard rock è attesa a Zurigo per il mese di ottobre del prossimo anno
STREAMING
CANADA
2 sett
L'atto finale di Leonard Cohen
"Thanks for the Dance" è il disco postumo del grande cantautore scomparso nel 2016
STREAMING E VIDEO
REGNO UNITO
2 sett
"Everyday Life", le nuove strade dei Coldplay
La band britannica, pur senza tradire se stessa, nel nuovo disco ha esplorato nuovi territori
STATI UNITI / SVIZZERA
2 sett
Tina Turner: gli 80 anni della regina del rock
La cantante è indubbiamente una delle più grandi star della storia della musica contemporanea
VIDEO
MUSICA
3 sett
Billie Eilish, che camaleonte, e cambia pelle ancora una volta
Il nuovo singolo "everything I wanted" è una nuova sterzata nel suono della giovanissima pop-star, e i fan sembrano apprezzare
STATI UNITI
3 sett
Dave East, serve uno sforzo in più per la corona di New York
Il rapper ha pubblicato “Survival”, il suo primo album da studio. Il disco però non riesce ad aggiudarsi il trono come era nelle aspettative
ITALIA
1 mese
Sì, questo è uno Zucchero “D.O.C”
Il nuovo album del cantautore italiano è un sentito ritorno alle origini in questi tempi difficili
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile