MangiarSano
07.05.18 - 13:000

La mela Fuji

Dal Giappone con sapore

C’è mela e mela. Prendete la fuji, arrivata in Europa soltanto nel secolo scorso direttamente dal Giappone, il suo paese d’origine: si tratta di una mela tonda e dal sapore molto dolce, frutto dell’incrocio tra la Kokko e la Red Delicious. Caratterizzata da un colore rosso-rosato, con striature e fondo giallo, la mela Fuji ha tra le sue peculiarità una straordinaria croccantezza.

Quanto alle proprietà benefiche, è ricca di sostanze antiossidanti, anti-tumore e anti-ritenzione idrica: la maggior parte di esse, però, è contenuta nella buccia, che è bene consumare insieme alla polpa. Tra le sostanze contenute in essa c’è anche la pectina, fibra solubile che non irrita le mucose intestinali: può dunque essere consigliato mangiare mele Fuji in caso di colite.

Saporita e ricchissima di acqua, le mele Fuji è l’ideale per uno snack tra i pasti, specialmente se si sta tenendo una dieta dimagrante: mangiarle aiuterà a diminuire il senso di fame incidendo in maniera lievissima sull’apporto calorico.

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report