Sucker Punch
Jin Sakai, il protagonista del titolo di Sucker Punch.
+1
STATI UNITI
30.07.20 - 08:000

Né Sekiro, né Tenchu: Ghost of Tsushima è una storia a sé

L'ultima esclusiva per la console Sony, targata Sucker Punch, convince per design e azione. La narrazione però si rivela

BELLEVUE - Riportare le atmosfere dell'antico Giappone su Playstation dopo il passaggio di "Sekiro" non è un'impresa semplice. I ragazzi di Sucker Punch ci hanno provato con "Ghost of Tsushima", con risultati che - proprio come il suo filone narrativo - si dividono fra luci e ombre.

Il primo impatto con il mondo realizzato dalla casa di Bellevue è di quelli memorabili. Ritrovarsi a cavalcare attraverso le praterie dell'isola di Tsushima, accompagnato dal soffio del vento che scuote il mosaico di colori che compongono il paesaggio, è un'esperienza che rimane impressa nel giro di pochi istanti.

A valorizzare il lavoro di design, esaltato da una suggestiva gestione delle luci, si aggiungono poi l'opzione fotografica e la possibilità di attivare la modalità Kurosawa, evocando - attraverso un filtro in bianco e nero - lo spirito del leggendario regista.

La storia di Jin Sakai, il samurai protagonista, si svolge durante l'invasione mongola. Nel suo percorso, Jin dovrà, passo dopo passo, abbandonare la via del bushido e agire come uno spettro per sopraffare il nemico, rinnegando l'onore dei samurai. Stili e tecniche rendono molto vivaci i combattimenti, che richiedono anche una buona dose di tempismo ma, a volte, "inciampano" in una gestione delle telecamere non proprio ottimale.

A essere non del tutto affilata è però la narrazione, ambiziosa ma che non sempre riesce a concretizzare le sue premesse. La scelta tra l'agire come samurai o spettro non influenza la progressione di Jin. Le fasi stealth inoltre sono spesso troppo guidate. La sua natura open-world riesce però a mettere in secondo piano alcune di queste lacune, rendendo tutto sommato molto piacevole il soffio del vento di Tsushima.

VOTO: 8

Sucker Punch
Guarda tutte le 5 immagini
ULTIME NOTIZIE Games
GAMES
4 gior
Sword Art Online, e il videogame ti imprigiona... in un videogioco
La celebre meta-serie giapponese torna con un colossale nuovo episodio che divertirà parecchio i fan
FOTO
GAMES
1 mese
Deadly Premonition 2: così il gioco si fa ancora più strano
Un dei titoli più improbabili della storia dei games ha ottenuto un ancor più improbabile seguito. Ma ne vale la pena?
FOTO
GAMES
1 mese
“The Last of Us - Part II” porta il videogioco là dove non è mai andato
Il titolo più atteso di questa generazione non delude le attese ma potrebbe non essere per tutti
GAMES
1 mese
Il ritorno a Skyrim è tutto online, “Greymoor” dolce nostalgia
L'espansione a tema per “The Elder Scrolls Online” è un bel viaggio che però non c'entra (quasi) niente con l'originale
FOTO E VIDEO
GIAPPONE
1 mese
Dite buongiorno alla nuova Playstation 5
La macchina da gioco di Sony annunciata in pompa magna ieri in serata con un paio di novità molto accattivanti
GIAPPONE
2 mesi
Playstation 5, il «futuro del gaming» si presenterà domani sera
L'evento era stato posticipato la scorsa settimana a seguito alle proteste legate alla morte di George Floyd
STATI UNITI
2 mesi
Sony rinvia la presentazione della PlayStation 5
La decisione, dovuta alle proteste in corso negli Usa, è per lasciare spazio a voci più importanti
GAMES
2 mesi
Perché anche la mamma non può essere una gamer?
E infatti, stando a uno studio il 71% di loro gioca (anche ogni giorno) e il 57% ritiene che le renda più spensierate
GAMES
2 mesi
Quelle due nuove console che quest'anno forse sarebbe meglio non comprare
Xbox Series X e Playstation 5 arriveranno sugli scaffali entro Natale, ma rappresentano una colossale incognita
FOTO
GAMES
3 mesi
Si fa così a riportare in vita una serie morta (e sepolta) da 25 anni
"Streets of Rage 4" è una gran bella impresa che ci riporta dritti dritti negli anni '90, ma riveduti e corretti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile