Sucker Punch
Jin Sakai, il protagonista del titolo di Sucker Punch.
+1
STATI UNITI
30.07.20 - 08:000

Né Sekiro, né Tenchu: Ghost of Tsushima è una storia a sé

L'ultima esclusiva per la console Sony, targata Sucker Punch, convince per design e azione. La narrazione però si rivela

BELLEVUE - Riportare le atmosfere dell'antico Giappone su Playstation dopo il passaggio di "Sekiro" non è un'impresa semplice. I ragazzi di Sucker Punch ci hanno provato con "Ghost of Tsushima", con risultati che - proprio come il suo filone narrativo - si dividono fra luci e ombre.

Il primo impatto con il mondo realizzato dalla casa di Bellevue è di quelli memorabili. Ritrovarsi a cavalcare attraverso le praterie dell'isola di Tsushima, accompagnato dal soffio del vento che scuote il mosaico di colori che compongono il paesaggio, è un'esperienza che rimane impressa nel giro di pochi istanti.

A valorizzare il lavoro di design, esaltato da una suggestiva gestione delle luci, si aggiungono poi l'opzione fotografica e la possibilità di attivare la modalità Kurosawa, evocando - attraverso un filtro in bianco e nero - lo spirito del leggendario regista.

La storia di Jin Sakai, il samurai protagonista, si svolge durante l'invasione mongola. Nel suo percorso, Jin dovrà, passo dopo passo, abbandonare la via del bushido e agire come uno spettro per sopraffare il nemico, rinnegando l'onore dei samurai. Stili e tecniche rendono molto vivaci i combattimenti, che richiedono anche una buona dose di tempismo ma, a volte, "inciampano" in una gestione delle telecamere non proprio ottimale.

A essere non del tutto affilata è però la narrazione, ambiziosa ma che non sempre riesce a concretizzare le sue premesse. La scelta tra l'agire come samurai o spettro non influenza la progressione di Jin. Le fasi stealth inoltre sono spesso troppo guidate. La sua natura open-world riesce però a mettere in secondo piano alcune di queste lacune, rendendo tutto sommato molto piacevole il soffio del vento di Tsushima.

VOTO: 8

Sucker Punch
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
ULTIME NOTIZIE Games
CANTONE
4 gior
«Vi raccontiamo la nostra vita da influencer»
Alex ed Eros, fratelli gemelli e videogiocatori per lavoro a 27 anni: «Tutti ci dicevano di smettere ma...»
GAMES
3 sett
È infine giunto il momento di recensire “Cyberpunk 2077”
Perché con l'ultima patch (la 1.3) dopo un anno dal lancio è finalmente giocabile su console. Ed è un viaggio che merita
FOTO
GAMES
1 mese
Scappare dall'inferno non è mai stato così divertente
“Hades”, l'osannato titolo indie di Supergiant Games, è finalmente disponibile anche per Playstation e Xbox
FOTO E VIDEO
GAMES
2 mesi
“Scarlet Nexus” è un manga da leggere tutto con il joypad
Il nuovo gioco di ruolo d'azione di Namco Bandai ci chiede di salvare l'umanità. Ma ne varrà davvero la pena?
FOTO E VIDEO
GAMES
2 mesi
“Guilty Gear: Strive”: le botte uno-contro-uno più belle di sempre
L'ultimo episodio della saga di Arc System è una fresca sorpresa dall'online (quasi) impeccabile
FOTO E VIDEO
PLAYSTATION 5
3 mesi
C'è un motivo se “Ratchet & Clank: Rift Apart” è un'esclusiva Playstation 5
E basta guardare la grafica per capire perché, nel nuovo titolo Insomniac, c'era davvero bisogno della next-gen
FOTO
GAMES
3 mesi
10 anni dopo Shepard e “Mass Effect” sono ancora gagliardi
Una collection rimasterizza una delle trilogie più di amate di Xbox360 e Play 3, ma saprà ancora divertire?
GAMES
3 mesi
“Resident Evil: Village” è un incubo tutto da esplorare
Il nuovo titolo della saga di Capcom fa forse un po' meno paura ma convince e sa divertire
PLAYSTATION 5
4 mesi
L'infinito loop mortale di “Returnal” non è per i deboli di joypad
Splendida, ma senza alcuna pietà, la nuova esclusiva PS5 ha un concept coraggioso che non piacerà a tutti
FOTO E VIDEO
GAMES
4 mesi
“It takes Two”, e la terapia di coppia si fa con il joypad
La nuova avventura cooperativa di Hazelight Studios, tenta di ricucire un divorzio annunciato. Ma sarà anche divertente?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile