GAMES
11.07.18 - 06:000
Aggiornamento 11:17

Quel cavaliere senza macchia, alto una manciata di millimetri

"Hollow Knight" si conferma un vero e proprio fenomeno indie anche su Nintendo Switch. Non lo conoscete? Tempo di recuperarlo

 

ADELAIDE - Chi ha detto che gli eroi dei videogame devono essere alti, nerboruti e armati fino ai denti? Di sicuro non i ragazzi dello studio indipendente Team Cherry che, con il loro fortunatissimo "Hollow Knight" le carte in tavola le sbaragliano proprio tutte.

Tesoro, mi si è ristretto il cavaliere - Se l'impianto è quello tipicamente fantasy, c'è un cavaliere con spada in cerca di qualcosa di misterioso, quello che cambia è tutto l'impianto narrativo. Siamo in un regno sotterraneo popolato da formiche, scarafaggi e scarabocchi vari. Hollownest, è il nome di questo enorme regno in miniatura, e noi ci troveremo - nei panni dell'anonimo protagonista - ad affrontarne le minacce e i turpi segreti.

Fenomeno indie - Lanciato l'anno scorso su Pc, "Hollow Knight" è stato un vero e proprio fenomeno di nicchia vendendo bene (500'000 copie) e generando un appassionato seguito di estimatori. Il passo successivo, quasi automatico considerando quanto vanno bene sulla console Nintendo i titoli indipendenti, è stato il salto su Switch compiuto a metà del mese scorso. E, possiamo proprio dirlo, anche qui il prode bacherozzo del team australiano si è distinto piazzando qualcosa come 250'000 copie (e rotte) nelle prime due settimane di vendita.

Fra il vintage e il nuovo - Il motivo di tutto questo successo? Oltre al carisma e la bellezza da cartone animato della grafica aiuta anche il fatto che... sia un ottimo gioco! "Hollow Knight" prende a piene mani dalla tradizione old school dei platform d'azione (vi dicono qualcosa "Metroid" e "Castlevania"?) aggiungendoci una spruzzata di "Dark Souls" e un impianto complesso di abilità in stile gioco di ruolo moderno.

Quasi tutto a regola d'arte - Il risultato convince praticamente sempre, anche considerando l'immensità del mondo e l'estro dei realizzatori. Seduce pure l'oscura storia del regno insettoso che, ora dopo ora, diventerà quasi una seconda casa. Critiche? Forse una piccolina al sistema di collisioni durante il combattimento - alle volte un po' troppo caotico - e che aggiunge qualche difficoltà a un titolo già tosterello.

In definitiva, visto e considerato il prezzo iper-budget (15 franchi), è impossibile non consigliare il piccolo grande gioco di Team Cherry. Tra l'altro è pure uno di quei titoli perfetti da portarsi sotto l'ombrellone. Buon divertimento!

VOTO: 9

"Hollow Knight" è disponibile per Nintendo Switch (versione provata), Pc Windows, macOS e Linux.

ULTIME NOTIZIE Games
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report