Marco Pontillo Personal Hair Stylist - Lugano
LUGANO
26.09.18 - 07:000
Aggiornamento 20:18

L’autunno si porta via le foglie e… i capelli

Non è la solita frase fatta, ma in autunno oltre alle foglie cadono anche i capelli. Perche’ succede e i rimedi? Lo abbiamo chiesto a Marco Pontillo professionista hair stylist a Lugano

 

LUGANO - «È proprio vero che in autunno cadono i capelli», spiega Marco Pontillo. Un processo “normale” che viene accentuato nelle stagioni di mezzo, e il motivo è molto curioso, il ricordo genetico di una caratteristica tipica dei mammiferi: la muta del pelo.

Nel periodo compreso tra settembre e novembre e verso marzo, alcuni ormoni sollecitati dalle ore di luce, attivano un processo che porta a un aumento del numero di capelli in fase di caduta. Dopo l’estate poi, a causa delle numerosi sollecitazioni come l’esposizione al sole, i capelli si presentano all’autunno indeboliti, favorendo cosi’ la caduta. Si tratta “solo” di un fenomeno fisiologico che non deve preoccupare se non dura più di 4-6 settimane.

Ecco 5 utili consigli:

Il phon: Il calore diretto eccessivo del phon e’ un grado di rovinare la struttura dei capelli. In alternativa l’uso del diffusore attenua l’emissione del calore

Le maschere: Sono consigliate soprattutto se i fusti hanno bisogno di essere ristrutturati: solitamente contengono proteine, vitamine e sostanze che eliminano l'elettricità statica.

I massaggi: Il massaggio aiuta perché riattiva la microcircolazione e migliora l'afflusso di sangue nel cuoio capelluto, quindi aumenta il nutrimento che arriva ai follicoli.

Il taglio: In realtà il taglio non rinforza i capelli ma è in grado di donare volume alla testa perché elimina le estremità più sottili e sfibrate, oppure le doppie punte.

Questo redazionale è stato scritto in collaborazione con Personal Hair Stylist di Lugano, per info clicca qui

Redazione Beauty

 

ULTIME NOTIZIE Fashionchannel
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report