Immobili
Veicoli
Un nuovo robot che sa camminare, saltare, volare e fare skate
AvanTi
STATI UNITI
29.12.21 - 08:000

Un nuovo robot che sa camminare, saltare, volare e fare skate

Gli ingegneri del Caltech hanno creato un ibrido robot-drone in grado di eseguire compiti di locomozione complessi

I ricercatori del California Institute of Technology (Caltech) hanno realizzato un robot bipede che è in parte anche un drone volante in grado di eseguire compiti di locomozione complessi che sono impegnativi per i robot esistenti. Il robot ibrido, denominato Leonardo (Legs ONboARD drOne, o Leo), è incredibilmente agile tanto da poter camminare, saltare, andare su uno skateboard e volare grazie alla sua piattaforma robotica di locomozione multimodale. La ricerca è stata descritta in un articolo pubblicato online su Science Robotics.
Leo ha un’altezza di 75 cm quando cammina e pesa 2,58 kg. È costituito da un torso, un sistema di propulsione ad elica e due gambe con piedi puntati. Può funzionare in maniera autonoma grazie ai suoi computer e sensori di bordo. La velocità nominale di camminata è di 20 cm/s ma questa può aumentare significativamente utilizzando il volo intermittente mentre si è vicini al suolo.
Ogni gamba ha tre servomotori per l’azionamento: uno muove la struttura della gamba, mentre gli altri due servoattuatori guidano il meccanismo a gamba parallela. I motori incorporano riduttori ad alta riduzione e controllo di posizione integrato. Il robot utilizza anche quattro eliche posizionate simmetricamente sulle spalle per stabilizzare e controllare le manovre di deambulazione e volo.
Il busto ospita due computer di bordo, più sensori e due batterie ai polimeri di litio per alimentare il sistema. Un computer si interfaccia con i sensori, riceve i comandi, valuta gli stati in base alle letture dei sensori e calcola le traiettorie. Il secondo computer, che gestisce i controller di volo a piedi e in quota, si interfaccia con gli attuatori delle gambe e il controller del motore dell’elica, nonché con un’unità di misurazione inerziale per informazioni sull’assetto a bassa latenza.
Leo è il primo robot che utilizza gambe multi-giunto e propulsori basati su elica per ottenere un controllo di precisione sul suo equilibrio. Ciò significa che i robot con locomozione multimodale possono passare dalla modalità di camminata a quella di volo secondo necessità. Tali caratteristiche potrebbero potenzialmente consentire missioni robotiche e operazioni non possibili per i robot di locomozione monomodale. Il team di ingegneri ha eseguito alcuni test, sia all’aperto che al chiuso, che includevano azioni come camminare su un terreno pianeggiante, volare e camminare sincronizzati, camminare e stare in equilibrio su una corda allentata e guidare uno skateboard attorno ai coni stradali usando la spinta delle eliche.
Il prossimo obbiettivo dei ricercatori è quello di sviluppare un design delle gambe più rigido in grado di supportare una parte maggiore del peso del robot e aumentare la forza di spinta delle eliche, oltre a rendere il robot più autonomo. Inoltre, gli ingegneri hanno in programma di aggiungere un algoritmo di controllo dell’atterraggio dei droni di nuova concezione, che utilizza il deep learning, così da aiutare Leo ad avere una maggiore comprensione dell’ambiente per prendere le proprie decisioni sulla migliore combinazione di camminata, volo o movimento ibrido.

AvanTi
Guarda le 4 immagini
ULTIME NOTIZIE AvanTI
FOTO E VIDEO
CINA
4 gior
AutoFlight ha testato il suo aerotaxi sostenibile
Il taxi a decollo verticale Prosperity I di AutoFlight ha effettuato con successo il suo primo volo di transizione.
REGNO UNITO
6 gior
Il Regno Unito mira all’energia solare spaziale
La Gran Bretagna potrebbe costruire una centrale solare orbitale in grado di fornire energia verde e illimitata.
CINA
1 sett
Superati i 100 km nella trasmissione di un segnale quantistico
Ricercatori cinesi hanno annunciato di aver trasmesso informazioni usando la fibra ottica e tecnologie quantistiche.
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
1 sett
Un pesce bioibrido alimentato da cellule cardiache umane
Un team di ricercatori ha sviluppato un pesce cyborg usando cellule del muscolo cardiaco derivate da staminali umane
CINA
1 sett
Un transistor da record grazie alla tecnologia al grafene
Una ricerca sperimentale ha dimostrato la possibilità di produrre un gate spesso 0,34 nanometri, quanto un singolo atomo
VIDEO
STATI UNITI
2 sett
SpinLaunch: una nuova tecnologia per i lanci sub-orbitali
La NASA introdurrà un acceleratore suborbitale che gira a una velocità di 8.000 km/h per lanciare piccoli satelliti.
STATI UNITI
2 sett
Un nuovo robot morbido in grado di mutare forma utilizzando metallo liquido
Un team di scienziati ha creato un robot che si trasforma da veicolo terrestre a drone volante grazie al metallo liquido
FOTO
CINA
2 sett
La Cina produrrà 450 GW di energia rinnovabile nel deserto
La Cina ha annunciato la costruzione d'impianti eolici e fotovoltaici nel deserto del Gobi per 450 gigawatt.
FOTO
CINA
3 sett
Una stampante 3D velocissima, precisa ed economica
AnkerMake M5 è la prima stampante 3D da casa con prestazioni di livello superiore alla media a un prezzo competitivo.
AvanTI
3 sett
Un robot ha effettuato il primo intervento chirurgico senza l’aiuto dell’uomo
Il robot STAR ha eseguito per la prima volta in autonomia un anastomosi intestinale in laparoscopia su quattro animali.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile