Immobili
Veicoli
AvanTi
AvanTI
06.06.21 - 11:200

Trasformare il Canton Ticino in una regione ad impatto positivo

Rendere il Ticino un territorio a impronta di carbonio positiva. Un obiettivo ambizioso ma concretamente raggiungibile

Webinar – 8 giugno 2021 ore 10.00

SostenibiliTi – iniziativa dell’Associazione no-profit Swiss Institute for Disruptive Innovation Association – organizza per martedì 8 giugno 2021 un webinar pubblico in cui verrà presentato il progetto.
Al tavolo virtuale dei relatori siederanno alcune delle imprese che per prime si sono fatte promotrici dell’iniziativa. Ospiti Angelo Bernasconi, presidente di IFEC Ingegneria SA, Dario Spinelli, titolare di Spinelli Holding SA, Giacomo Veragouth, titolare di Veragouth Xilema e Andrew Ackers, preside dell’International School of Ticino, Pamela Ciceri, direttrice di Gianni Ochsner Servizi Pubblici SA, Ruben Somazzi, titolare di Somazzi Dario Materiali da Costruzione SA.

Le grandi sfide globali legate all’ambiente mettono quotidianamente in discussione il ruolo e l’operato delle imprese nella società, chiamate ad essere responsabili di un cambio di passo, che contempli l’adesione ad una economia circolare, in risposta alla nuova sensibilità di un consumatore sempre più “critico” e attento al tema dello Sviluppo Sostenibile.
La tematica si sta affermando sempre di più e anche in Ticino è diventata uno strumento di attrattività per il territorio e d’innovazione e di competitività per le aziende. Queste ultime devono quindi avere la capacità di coniugare, all'interno della loro strategia di sviluppo, le questioni sociali, ambientali ed etiche, tenendo conto delle nuove sensibilità dei consumatori. Consumatori che, a loro volta, possono concretamente contribuire alla causa.
Tra gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile sanciti dell’Agenda ONU 2030 - il target numero 13 riguarda la promozione di azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico.
Come dichiarato dall’ONU, Il cambiamento climatico è una sfida globale che valica i confini nazionali: le emissioni sono ovunque e riguardano ciascuno di noi. Si tratta quindi di una questione che richiede un cammino sistemico ed inclusivo, secondo il principio “act local, think global”.

L’innalzamento del livello dei mari e altri fenomeni meteorologici ancora più estremi sono solo alcuni degli impatti tangibili del cambiamento climatico, che sta sconvolgendo le economie nazionali, con alti costi per persone, comunità e Paesi.
Le emissioni di gas a effetto serra, derivanti dalle attività umane e in continuo aumento, sono la causa principale del cambiamento climatico e, senza interventi rilevanti e immediati, a breve verrà superato il punto di non ritorno.
In questo contesto si inserisce SostenibiliTi, promotore di un cambiamento che ambisce a trasformare la teoria in azioni concrete imperniate su tre fronti: la compensazione del CO 2 prodotto sul territorio attraverso la piantumazione di alberi nelle aree del mondo strategicamente più idonee per garantire il più alto coefficiente in termini di sequestro di CO 2 (purtroppo, per motivi legati al grado di insolazione e alla specie delle piante, alle nostre latitudini la piantagione di nuovi alberi non produce vantaggi significativi), il supporto ad aziende e startup ticinesi che sviluppano tecnologie verdi ad alto impatto, la promozione di un approccio più concreto e orientato all’azione.

I lavori del webinar sono pubblici e si potranno seguire registrandosi al seguente indirizzo: https://event.webinarjam.com/channel/sostenibliTi_ch 

Infine, nello stile pragmatico che contraddistingue l’approccio SostenibiliTi, grazie al contributo dei partner, a tutti coloro che parteciperanno all'evento, verrà donato un albero a cui seguirà l’invio di un certificato di avvenuta piantumazione.

***

Maggiori informazioni
SostenibiliTi - www.sostenibiliti.ch 
SIDI Backup www.sidibackup.org 
Swiss Institute for Disruptive Innovation (SIDI)www.sidi-international.org 

ULTIME NOTIZIE AvanTI
FOTO E VIDEO
CINA
4 gior
AutoFlight ha testato il suo aerotaxi sostenibile
Il taxi a decollo verticale Prosperity I di AutoFlight ha effettuato con successo il suo primo volo di transizione.
REGNO UNITO
6 gior
Il Regno Unito mira all’energia solare spaziale
La Gran Bretagna potrebbe costruire una centrale solare orbitale in grado di fornire energia verde e illimitata.
CINA
1 sett
Superati i 100 km nella trasmissione di un segnale quantistico
Ricercatori cinesi hanno annunciato di aver trasmesso informazioni usando la fibra ottica e tecnologie quantistiche.
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
1 sett
Un pesce bioibrido alimentato da cellule cardiache umane
Un team di ricercatori ha sviluppato un pesce cyborg usando cellule del muscolo cardiaco derivate da staminali umane
CINA
1 sett
Un transistor da record grazie alla tecnologia al grafene
Una ricerca sperimentale ha dimostrato la possibilità di produrre un gate spesso 0,34 nanometri, quanto un singolo atomo
VIDEO
STATI UNITI
2 sett
SpinLaunch: una nuova tecnologia per i lanci sub-orbitali
La NASA introdurrà un acceleratore suborbitale che gira a una velocità di 8.000 km/h per lanciare piccoli satelliti.
STATI UNITI
2 sett
Un nuovo robot morbido in grado di mutare forma utilizzando metallo liquido
Un team di scienziati ha creato un robot che si trasforma da veicolo terrestre a drone volante grazie al metallo liquido
FOTO
CINA
2 sett
La Cina produrrà 450 GW di energia rinnovabile nel deserto
La Cina ha annunciato la costruzione d'impianti eolici e fotovoltaici nel deserto del Gobi per 450 gigawatt.
FOTO
CINA
3 sett
Una stampante 3D velocissima, precisa ed economica
AnkerMake M5 è la prima stampante 3D da casa con prestazioni di livello superiore alla media a un prezzo competitivo.
AvanTI
3 sett
Un robot ha effettuato il primo intervento chirurgico senza l’aiuto dell’uomo
Il robot STAR ha eseguito per la prima volta in autonomia un anastomosi intestinale in laparoscopia su quattro animali.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile