IL FATTO
04.05.18 - 12:000

Uomo muore nel bosco, il cane lo veglia per ore

Una triste storia di fedeltà tra un pastore bergamasco e il suo padrone

 

Una triste storia di fedeltà canina arriva dall’Italia, precisamente dalla cittadina toscana di Sambuca, in provincia di Pistoia, dove il corpo di un uomo, morto per un improvviso malore mentre si trovava nel bosco, è stato vegliato per ore dal suo cane, ritrovato accanto a lui dai soccorritori.

L’uomo era uscito  domenica mattina per un’escursione in un bosco vicino al comune di Sambuca Pistoiese insieme ad Alba, un pastore bergamasco che portava sempre con sé. Durante la passeggiata il malore improvviso: l’uomo non rientra a casa in serata e così scatta l’allarme. I membri del Soccorso Alpino iniziano a battere la zona - prima di incamminarsi l’uomo aveva mandato una foto alla moglie nel luogo in cui aveva parcheggiato l’auto - senza però fortuna.

Ad un certo punto i soccorritori hanno sentito un cane guaire: seguendo il suono, sono arrivati ad Alba, il cane dell’uomo, trovata a vegliare il suo padrone. Per l’uomo, già morto, non c’è stato nulla da fare.  

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report