LA RAZZA
30.03.18 - 14:580

Cane Corso: forza e intelligenza

Muscoli potenti e grande memoria le qualità di questo molosso

 

Si chiama Cane Corso, ma non ha niente a che fare con la Corsica. Questo molosso dalla grande bellezza e incredibile forza è infatti originario dell’Italia: la sua origine risale ai Romani, che lo utilizzavano in guerra come cane da battaglia. La parola corso, pertanto, deriva dal latino “corsus” che sta per robusto e che era utilizzato proprio per indicare la straordinaria solidità di questo molosso.

Il Cane Corso s’è poi evoluto, venendo utilizzato anche per altri scopi: il principale, considerate le sue doti, è stato quello di guardiano di case e persone, ma in molti casi questa razza è stata utilizzata anche per la caccia ad animali di grossa taglia come cinghiali, lupi e orsi.

Ai giorni nostri è soprattutto un cane da guardia di grande affidabilità, grazie alla forza e alla reattività al pericolo, ma il Cane Corso è anche un perfetto animale da compagnia: quando il proprio padrone o la sua famiglia non sono in pericolo, infatti, sa lasciarsi andare a giochi con grandi e piccini. Dotato di un’ottima memoria, è molto facile da addestrare.   

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report