LA RAZZA
07.02.18 - 13:000

Il bassotto

Uno straordinario cacciatore ma anche un amico sempre pronto a divertirsi

 

Un concentrato di allegria, intelligenza, affetto. Il bassotto è un cane davvero straordinario e non solo per la sua particolare forma “a salsicciotto”. In origine era un eccezionale cane da caccia: in Germania, dove la razza è nata, era utilizzato sia per la caccia alla selvaggina volante - il suo forte abbaiare riusciva a stanare gli uccelli - sia per seguire le piste di sangue che, infine, come cane da tana, riuscendo a stanare prede come tassi, conigli e volpi anche negli anfratti più stretti.

Grazie a queste capacità, il bassotto ebbe una rapida diffusione nel resto d’Europa - in Inghilterra, particolarmente - e in America, e ben presto si trasformò da cane da caccia in animale da compagnia. È, infatti, una razza molto intelligente e affettuosa, non solo con il padrone, ma con tutta la famiglia. Il bassotto è un cane gioioso e giocherellone, a suo completo agio, dunque, nel rapporto con i bambini.

È anche, però, un cane piuttosto diffidente con gli estranei, il che lo rende anche un animale da guardia molto attento. Infine è un cane predisposto all’apprendimento, non difficile da addestrare: basterà sottoporgli gli insegnamenti sotto forma di gioco in modo da far leva sul suo carattere gioioso per ottenere ottimi risultati. 

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report