keystone
SVIZZERA
06.04.18 - 12:010
Aggiornamento 15:49

Coop: via dagli scaffali altri 50 prodotti Nestlé

Prosegue la disputa tra i membri dell’alleanza AgeCore e la multinazionale. Il gigante svizzero della grande distribuzione ha già interrotto le forniture per oltre 200 prodotti

ZURIGO - La disputa tra i grandi distributori dell’alleanza AgeCore - fra i quali troviamo Coop, la tedesca Edeka e la francese Intermarché - e Nestlé passa al secondo round. Lo scorso mese di febbraio, le diverse catene di supermercati avevano deciso di rimuovere dai propri scaffali una parte considerevoli dei prodotti facenti capo alla multinazionale di Vevey.

Secondo quanto rivelato oggi dalla Lebensmittelzeitung, il gruppo Edeka intende prolungare il “congelamento” delle forniture avviato negli scorsi mesi, che ad oggi annovera un totale di 163 prodotti.

Anche Coop aggiungerà nuovi prodotti alla propria “lista nera”? «Possiamo confermare che Coop non acquisterà ulteriori prodotti fino a nuovo avviso. L’interruzione riguarda attualmente oltre 200 articoli», ha confermato un portavoce del distributore a 20 Minuten. In altre parole, la lista si è arricchita di una cinquantina di articoli rispetto ai circa 150 “rimossi” lo scorso febbraio. In buona parte dei centri commerciali del gruppo, molti prodotti del marchio Thomy, i condimenti Maggi e le pizze pronte della Buitoni sono infatti scomparse dagli scaffali.

La disputa, lo ricordiamo, era nata dopo l’accusa rivolta dall’alleanza a Nestlé, colpevole di distribuire i propri prodotti a prezzi troppo elevati. Un giro d’affari, secondo un’analisi della Banca cantonale zurighese, che si aggira sui 2 miliardi di franchi.

Anche in questa occasione, la multinazionale non ha ancora commentato la vicenda.

7 mesi fa Coop rimuove 150 prodotti Nestlé dai propri scaffali
Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
sedelin 5 mesi fa su tio
ottimo! meno prodotti dannosi in commercio :-)
Potrebbe interessarti anche
Tags
prodotti
coop
scaffali
nestlé
disputa
multinazionale
alleanza
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report