Fotolia
AUSTRALIA
19.02.18 - 09:370

Truffe online, il 76% delle vittime ha più di 50 anni

Si va dalla fatturazione di falsi servizi alle frodi "romantiche"

SYDNEY - Le persone sopra i 50 anni hanno una probabilità più che tripla delle generazioni più giovani di essere vittime di truffe, come la fatturazione di falsi servizi di supporto di IT o di altre tecnologie, e false fatture mandate per email. E su un altro fronte: truffe "romantiche" con offerte di appuntamenti e successive richieste di aiuto in denaro.

Secondo dati resi noti alla Conferenza nazionale su abusi ad anziani, iniziata oggi a Sydney, gli over 50 rappresentano il 76% delle truffe denunciate. Gli uomini sono più a rischio delle donne, mentre le persone in aree rurali e regionali sono più vulnerabili di chi vive in città. La conferenza di due giorni esamina le diverse forme di abusi agli anziani, in case di cura e in altre forme di assistenza, oltre ad abusi sessuali, in famiglia, in materia di diritti umani e di legge.

Secondo il rappresentante legale dei clienti della Commonwealth Bank, Brenda French, sono necessari programmi sia di educazione pubblica, sia di formazione del personale bancario, per prevenire abusi finanziari e truffe. «È importante che in qualunque fase della vita, i clienti di banche continuino a imparare come meglio proteggere i propri risparmi, a comprendere i propri diritti, e a restare vigili contro truffe ed abusi», ha detto French.

Secondo l'ente protezione consumatori Australian Competition and Consumer Commission (Accc), gli australiani hanno perso in truffe online nel 2017 l'equivalente di 62 milioni di euro. Secondo i dati dell'ente, che lo scorso anno ha ricevuto oltre 161.500 denunce, le truffe provengono solitamente da email, messaggi text e telefonate, e possono basarsi sull'attrazione di denaro inaspettato, schemi di rapido arricchimento o falsi enti di beneficenza. Le truffe romantiche e di dating, di solito attraverso i social media, «giocano su inneschi emotivi per spillare denaro», mentre altri tentano tattiche di estorsione, come la minaccia di «sequestrare» elettronicamente il computer della vittima.

L'Accc di recente ha esortato gli australiani vittime di truffe di trasferimenti di denaro tramite la Western Union, di presentare domanda di rimborso al Dipartimento Usa di Giustizia. In gennaio il colosso globale dei trasferimenti di denaro ha ammesso di aver favoreggiato frodi online negli Stati Uniti e ha accettato di pagare una penale di 586 milioni di dollari Usa. Fra il 2004 e il 2017, truffatori hanno adescato le vittime a eseguire trasferimenti non rintracciabili di denaro attraverso la Western Union, promettendo premi, prestiti di denaro, posti di lavoro e premi vari.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
TOP NEWS Finanza
STATI UNITI
1 anno
I bitcoin consumano quanto l'Ohio
La richiesta di potenza di calcolo, e quindi di energia, è in continuo aumento
IMMAGINI
CANTONE
1 anno
Dal Ticino alla Nuova Zelanda con un "semplice" tagliacarte
Realizzato in plastica eco-friendly da un designer emergente di Mendrisio, verrà distribuito, gratis, nel mondo per sensibilizzare sul rispetto per l'ambiente
ITALIA
1 anno
Scatta l'obbligo di origine per sughi e salse
Il provvedimento è mirato a rafforzare il rapporto tra produttori e trasformatori e a garantire i consumatori dall'inganno dei prodotti coltivati all'estero ed importati
SVIZZERA
1 anno
Manor richiama i falafel, pericolo listeriosi
La Manor ha richiamato il prodotto "8 falafels (pois chiches, carottes & coriandre)" di marca "l'atelier Blini", numero di lotto 182651
EUROPA
1 anno
Ryanair dice basta al trolley gratuito
Dal primo novembre non sarà più possibile viaggiare con un trolley di dimensioni ridotte gratuitamente, neanche imbarcandolo in stiva come avviene invece oggi
CINA / STATI UNITI
1 anno
Dazi, colloqui «costruttivi e schietti» con Washington
Pechino ha in ogni caso presentato ricorso al WTO nei confronti della misura da 16 miliardi di dollari
BERNA
1 anno
Bolle di sapone pericolose ancora in circolazione
Riscontrata una contaminazione microbiologica con il germe patogeno Pseudomonas aeruginosa
CINA / STATI UNITI
1 anno
Dazi, tariffe reciproche da 16 miliardi
Le misure, corrispondenti alla seconda tranche voluta dal presidente americano, sono entrate in vigore nelle scorse ore
TICINO/ITALIA
1 anno
«Qui è vietato fallire, ma anche avere successo»
Secondo Francesca Corrado, che ha fondato la prima scuola di fallimento, manca il diritto di sbagliare ma anche quello di considerarsi riusciti se non si "sfonda"
SVIZZERA
1 anno
I dipendenti della Posta non hanno fiducia nell'azienda
L'approvazione nei confronti della direzione si sarebbe deteriorata molto nell'ultimo anno anche a causa dello scandalo AutoPostale
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile