Keystone
UNIONE EUROPEA
25.04.18 - 16:150
Aggiornamento : 20:59

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni

Il servizio di messaggeria di Facebook ha aumentato l'età minima per usare l'app da 13 a 16 anni

WHATSAPP

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BRUXELLES - In Europa i minori di 16 anni non potranno accedere a WhatsApp: il servizio di messaggeria di Facebook ha infatti aumentato l'età minima per accedere all'app nei 28 paesi che attualmente fanno parte dell'Ue, da 13 a 16 anni, per tutelare la sicurezza e la privacy dei giovanissimi.

Un limite con cui WhatsApp si adegua con un mese di anticipo al nuovo regolamento dell'Unione europea sulla privacy (General Data Protection Regulation, Gdpr), che entrerà in vigore il 25 maggio.

Non è chiaro come WhatsApp, che ha 1 miliardo e mezzo di utenti in tutto il mondo, intenda far valere questo limite, se per 'autocertificazione', o incrociando a monte - come non ha mai fatto finora - i dati con Facebook e Instagram. Ma la piattaforma chiederà a tutti gli utenti comunque di accettare i suoi nuovi termini di servizio, anche se solo all'interno dell'Ue, fuori dalla quale l'età minima resterà 13 anni.

Di recente anche Facebook ha innalzato l'età minima per condividere informazioni sul social network da 13 a 15 anni in Europa, con la richiesta di un'autorizzazione dei genitori.

Il Gdpr costituisce la più grande riforma della privacy online da quando esiste internet e darà ai cittadini dell'Ue fra l'altro il diritto di conoscere quali informazioni e dati personali vengano conservati e anche il diritto di ottenerne la cancellazione. Un regolamento che può comportare per i provider multe fino al 4% del loro fatturato globale o fino a 20 milioni di euro.

WhatsApp, fondata nel 2009, è stata acquistata da Facebook nel 2014 per 19 miliardi di dollari.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
Ottima manicure, comlimenti all'estetista!
albertolupo 1 anno fa su tio
Appunto: e come controllano? L'unico elemento di controllo effettivo è la SIM del numero utilizzato, ma essendo minorenni, il contratto è stato firmato dai genitori...
Danny50 1 anno fa su tio
@albertolupo L’’UE é veramente un festival delle barzellette. Scommettiamo che gli svizzerotti si adegueranno come al solito ?
pontsort 1 anno fa su tio
@albertolupo Anche se firmato dai genitori, di solito é a nome del figlio con i suoi dati. Anche perché di solito per i mnorenni ci sono abbonamenti piu vantaggiosi che passata una certa eta diventano piu cari.
Frankeat 1 anno fa su tio
@pontsort Dipende. Se hai preso una sim per tuo figlio ma senza abbonamento (prepagata), allora i dati che hanno registrato sono solo i tuoi (genitore).
Frankeat 1 anno fa su tio
Che barzelletta!!
sedelin 1 anno fa su tio
@Frankeat qual è la barzelletta?
miba 1 anno fa su tio
@Frankeat Ciao Frankeat, concordo pienamente che è proprio una barzelletta (tutto marketing mediatico che in realtà non cambiaun fico secco allo status quo)
Frankeat 1 anno fa su tio
@sedelin Quella di togliere whatsapp a dei ragazzini che magari lo usano già da qualche anno. Piuttosto si fanno amputare un arto, ma whatsapp no.
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile