Fotolia
UNIONE EUROPEA
15.03.18 - 18:210

La "digital tax" spaventa i colossi del web

La tassa, pari al 3%, sarà imposta sui ricavi e non sugli utili

BRUXELLES - L'Unione Europea si prepara a colpire Apple, Google e Facebook con una 'digital tax' sul fatturato, con la quale si attende di raccogliere 5 miliardi di euro l'anno. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali l'Ue dovrebbe annunciare l'iniziativa la prossima settimana.

La 'digital tax', probabilmente pari al 3%, sarà imposta sui ricavi e non sugli utili. Le trattative sono ancora in corsa ma secondo la bozza riportata dal Financial Times, l'imposta si applicherà ai colossi che hanno un volume d'affari mondiale di 750 milioni di euro e ricavi tassabili generati in Ue per 50 milioni di euro.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile