STATI UNITI
12.02.18 - 21:450
Aggiornamento 13.02.18 - 07:37

Polvere bianca in una lettera, ricoverata la nuora di Trump

La missiva era indirizzata al primogenito del Presidente americano. Il contenuto è in seguito risultato innocuo

WASHINGTON - Vanessa Trump, la moglie del primogenito del presidente, Donald Trump Jr, è stata ricoverata in ospedale dopo aver aperto una lettera sospetta indirizzata al marito e contenente una polvere bianca che l'ha fatta sentire male. Lo riferiscono i media Usa.

È stata la stessa donna a chiamare il numero di emergenza dopo aver cominciato a tossire e a sentire conati di vomito. Vanessa Trump è stata portata in ospedale per precauzione, insieme ad altre due persone, secondo la Cnn. 

Polvere bianca innocua - Vanessa Trump, ha ringraziato con un messaggio via Twitter i servizi di soccorso per la loro «rapidità». La polvere bianca è poi risultata innocua.

Dal canto suo il figlio del presidente Trump, Donald Jr, ha scritto di essere «grato del fatto che Vanessa e i miei figli siano salvi e al sicuro dopo la situazione incredibilmente spaventosa di stamattina. E' veramente disgustoso che certi individui scelgano di esprimere i loro diversi punti di vista con questo comportamento inquietante».

Anche la sorella Ivanka ha twittato la propria solidarietà alla cognata, aggiungendo che «nessuno merita di essere spaventato in questo modo. Non ci sono scuse».
 
 

Tags
trump
polvere bianca
lettera
polvere
TOP NEWS Estero
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report