Keystone
STATI UNITI
13.03.18 - 13:550
Aggiornamento 15:04

Trump caccia Tillerson, al suo posto Pompeo

Il direttore della Cia dovrebbe diventare il futuro segretario di Stato, sostiene il Washington Post

WASHINGTON - Donald Trump caccia Rex Tillerson. Il posto di segretario di Stato sarà preso dal direttore della Cia, Mike Pompeo. Lo riporta il Washington Post citando alcune fonti.

Gina Haspel è stata nominata direttrice della Cia, divenendo la prima donna a guidare l'agenzia, aggiunge il Washington Post.

Trump ha chiesto a Tillerson di farsi da parte venerdì scorso, costringendo il segretario di Stato ad accorciare il suo viaggio in Africa. Il presidente, da tempo in battaglia con Tillerson ritenuto 'troppo parte dell'establishment', ritiene «il cambio importante ora che sono in corso i preparativi per l'incontro con il leader della Corea del Nord Kim Jong-un e mentre sono in corso le trattative per le modifiche» del Nafta, l'accordo di libero scambio fra Stati Uniti, Canada e Messico.

Il licenziamento del segretario di Stato è stato annunciato via twitter dal presidente americano. Nello stesso cinguettio, è stato reso noto chi sostituirà Pompeo. «Mike Pompeo, direttore della Cia, diventerà il nostro nuovo segretario di Stato. Farà un lavoro fantastico! Grazie a Rex Tillerson per il suo servizio! Gina Haspel diventerà il nuovo direttore della Cia, e la prima donna scelta. Congratulazioni a tutti!», ha scritto.

Tillerson silurato dopo le dichiarazioni sull'ex spia russa - Il licenziamento di Rex Tillerson, nell'aria da mesi per il cattivo rapporto tra lui e il presidente, arriva poche ore dopo che il capo della diplomazia Usa si era schierato a fianco di Londra concordando con le conclusioni della premier del Regno Unito Theresa May che la Russia è «molto probabilmente responsabile» dell'avvelenamento dell'ex spia russa e della figlia.

«Concordiamo - aveva detto il segretario di Stato - sul fatto che i responsabili, sia quelli che hanno commesso il crimine sia quelli che l'hanno ordinato, debbano avere serie conseguenze».

Anche la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders ieri si era dichiarata a fianco di Londra, ma senza pronunciarsi sulle responsabilità dell'avvelenamento. Negli ultimi giorni Tillerson era sembrato anche tagliato fuori dall'evoluzione del dossier nordcoreano.

«Trump non ha spiegato, Tillerson voleva restare» - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non ha spiegato a Rex Tillerson le ragioni del suo licenziamento. Tillerson, da parte sua, avrebbe voluto rimanere nel posto di segretario di Stato. Lo riferisce alla Associated Press una fonte vicina a Tillerson.

Allo stesso tempo in un comunicato il sottosegretario agli Esteri Steve Goldstein ha sottolineato che Tillerson non conosce le ragioni del suo licenziamento e che avrebbe voluto continuare per seguire «i progressi cruciali in tema di sicurezza nazionale».


 
 

Commenti
 
kochise74 5 mesi fa su tio
Questo cambia il suo staff in base a come tira il vento...
Tags
segretario
cia
segretario stato
tillerson
stato
trump
pompeo
direttore cia
rex tillerson
direttore
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report