Immobili
Veicoli
Tipress (archivio)
CANTONE / SVIZZERA
28.01.22 - 11:330

Affitti, in calo nel 2021 (soprattutto negli edifici vecchi)

Le tendenze a livello nazionale sono state di -0.3% per gli stabili nuovi e -1.7% per quelli più vetusti

ZURIGO - Negli 2021 le pigioni degli appartamenti in affitto sono risultate in calo in Svizzera: dello 0,3% per gli alloggi situati in nuove costruzioni e dell'1,7% per quelli ospitati da stabili più vecchi, stando ai dati - relativi ai nuovi contratti - della società specializzata Fahrländer Partner Raumentwicklung (FPRE).

Zurigo è la regione che mostra le contrazioni maggiori, rispettivamente dell'1,4% (nuovi appartamenti) e del 2,4% (vecchi). A titolo di confronto, il Ticino segna +0,3% e -1,8%, mentre la Svizzera orientale, che comprende anche i Grigioni, mette a referto +0,9% e -0,9%.

Nel contesto della ripresa economica, FPRE si aspetta un leggero e generale aumento degli affitti nel medio termine, con impulsi che dovrebbero provenire principalmente dal segmento delle nuove costruzioni, ma non in relazione agli appartamenti di standard superiore. Gli affitti negli edifici più vecchi rimarranno per contro sotto pressione.

L'evoluzione presenterà probabilmente differenze a livello regionale. «La domanda aggiuntiva prevista si manifesterà probabilmente soprattutto nei centri e nei comuni che formano la cintura degli agglomerati e che dispongono di buoni collegamenti del trasporto pubblico», spiega Stefan Fahrländer, dirigente partner di FPRE. La distribuzione spaziale della domanda futura si presenta invece particolarmente problematica per le zone con alti tassi di sfitto: gli specialisti zurighesi avanzano l'esplicito esempio di Mendrisio.

Nel mercato degli uffici gli affitti a livello svizzero sono per contro aumentati del 2,7% nel 2021 nei nuovi contratti di locazione, dopo un calo significativo del 5,1% nell'anno precedente. In Ticino la progressione si è attestata all'1,9%, mentre nella Svizzera orientale ha raggiunto il 5,2%. FPRE si aspetta che i prezzi scendano al di fuori delle località di punta, dove per contro le pigioni dovrebbero presentare nei prossimi mesi una certa stabilità.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
3 ore
Wall Street, le cause di un mercoledì nerissimo
La grande distribuzione è in difficoltà e gli investitori sono in allerta e si chiedono: «Ci sarà il prossimo?»
SVIZZERA
4 ore
Julius Bär regge, ma la filiale di Mosca sarà chiusa
Il gruppo ha mantenuto la redditività nei primi mesi del 2022
GRIGIONI
18 ore
La crisi ucraina condiziona il WEF di Davos
In collegamento da Kiev inaugurerà il forum il presidente Zelensky. Assenti invece i rappresentanti russi.
SVIZZERA
20 ore
Boom di vendite per gli articoli sportivi
Nel 2021 il mercato svizzero ha sfiorato i due miliardi di franchi, un nuovo record
SVIZZERA
21 ore
«Aumenteranno i fallimenti, sia in Svizzera che nel mondo»
È la previsione di uno studio dell'assicuratore Allianz Trade
SVIZZERA/UCRAINA
1 gior
La zurighese Vetropack sopprime 400 impieghi, a causa dei missili
L'impianto è fortemente danneggiato, e il gruppo non «vede alcuna alternativa»
STATI UNITI
1 gior
Netflix taglia 150 posti di lavoro
È la prima conseguenza del rallentamento della crescita dei ricavi e del calo degli abbonamenti
SVIZZERA
1 gior
Pneumatici sempre più cari
Russia e Ucraina sono i principali fornitori di materie prime. E ora i prezzi stanno schizzando verso l'alto
CINA
1 gior
Buonanotte da una sconosciuta, a un solo yuan
Wong Biying manda messaggi su richiesta per aiutare le persone a riempire il vuoto della solitudine
ITALIA
1 gior
Eni ha aperto un conto in rubli presso Gazprom Bank
Avviene, precisa la società italiana, «su base temporanea» e con la condivisione delle istituzioni italiane
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile