Immobili
Veicoli
KEYSTONE
Uno scatto dell'edizione 2019 del Salone dell'auto di Ginevra, l'ultima che si è svolta prima dello stop causa pandemia.
GINEVRA
01.10.21 - 15:430

Il Salone dell'auto di Ginevra tornerà a febbraio, dopo un'assenza di due anni

Circa 60 marchi hanno già confermato la loro presenza

GINEVRA - Ora è confermato: dopo due anni di assenza il Salone dell'automobile di Ginevra farà il suo ritorno sulle rive del Lemano nel febbraio del prossimo anno, in versione ridotta e in un quadro generale ancora «fragile e incerto», afferma il direttore generale Sandro Mesquita.

Lunedì la fondazione Geneva International Motor Show (GIMS) ha dato il via libera alla tenuta della manifestazione, ha spiegato Mesquita in un'intervista pubblicata oggi dal periodico economico romando L'Agefi. Una decisione «coraggiosa», visto il contesto attuale, ha aggiunto. Da un lato c'è la situazione sanitaria tuttora tesa e dall'altro i problemi dell'industria automobilistica, alle prese per esempio con la carenza di semiconduttori, che sta mettendo sotto pressione la consegna e la produzione di nuovi veicoli.

Circa 60 marchi hanno già confermato la loro presenza al Salone, tra cui Audi, Renault, Skoda, Seat e KIA, i marchi di prestigio Bugatti, Rimac e Koenigsegg, così come nuovi attori della mobilità elettrica urbana, quali la società svizzera Softcar, la tedesca E.go e la francese Hopium. Ma il numero di partecipanti della prossima edizione, che si terrà dal 19 al 27 febbraio 2022, è molto lontano dai 160 espositori che avevano preso parte all'ultimo salone pre-pandemico, con alcuni grandi assenti, tra cui Ferrari e Stellantis, proprietario dei marchi Peugeot, Citroën, Opel, Fiat, Alfa Romeo e Maserati. Nel gruppo Volkswagen mancheranno due filiali, Bentley e Lamborghini, ha aggiunto Mesquita.

Secondo il direttore era inconcepibile sacrificare una terza edizione, dopo quelle del 2020 e del 2021. «Avremmo rischiato di perdere la nostra reputazione e forse anche di compromettere quella prevista per il 2023». Per accelerare la rinascita gli organizzatori hanno unito le forze con l'ente di promozione turistica del Qatar, con il quale intendono creare un nuovo salone dell'automobile di fama internazionale per il Medio Oriente, in agenda nell'ottobre o nel novembre del 2023. «Non credo che si debba tappare il naso quando si firma un accordo con un paese del Medio Oriente: se avessi trovato un partner svizzero, ne sarei stato felice, ma non è stato così», ha osservato Mesquita.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
3 ore
Gli orologi svizzeri non sono mai andati meglio all'estero
Nel 2021 è stato superato anche l'esercizio del 2014, che era il migliore di sempre
REGNO UNITO
4 ore
EasyJet riprende quota, e sorride in vista dell'estate
«L'offerta è vicina ai livelli pre-pandemici del 2019», ha spiegato il Ceo Johan Lundgren
EURASIA
6 ore
Pressioni della Cina sulla Lituania, Bruxelles si rivolge al WTO
L'Unione europea ha denunciato all'Organizzazione Mondiale del Commercio il comportamento della Cina
STATI UNITI
10 ore
Menù "gentili" che fanno raddoppiare la scelta di un piatto vegetale
Il World Resources Institute ha condotto una ricerca su seimila persone a cui venivano proposte due liste diverse
FOTO
STATI UNITI
22 ore
Le chitarre di Lennon e la bozza di “Hey Jude” all'asta ma tranquilli: non sono reali
Perché sono degli NFT, a metterli in vendita uno dei figli di John, Julian: «Bello condividere l'eredità di famiglia»
SVIZZERA / SPAGNA
1 gior
Ecco gli NFT di Picasso: «Un omaggio alla sua creatività»
I membri della famiglia del celebre artista hanno deciso di mettere in vendita delle opere digitali (NFT)
CANTONE
1 gior
Nuovi record per Interroll
Le vendite sono salite in un anno del 20,6%, mentre le nuove commesse sono aumentate del 43,9%
EL SALVADOR
1 gior
«Rimuovete il Bitcoin quale valuta legale»
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha esortato il Governo salvadoregno a fare marcia indietro
REGNO UNITO
1 gior
«Annunci fuorvianti», rimosse le pubblicità di un latte vegetale
Affermazioni contenute nelle pubblicità non erano sufficientemente precise e risultavano ingannevoli per i consumatori
STATI UNITI
1 gior
Microsoft sopra le attese, ma cala a Wall Street
Il colosso di Redmond ha sperimentato un aumento dei ricavi del 20%. L'utile netto è salito del 21%.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile