Depositphotos (AntonMatyukha)
Un ottimo 2020 per le banche svizzere.
SVIZZERA
17.06.21 - 14:360

Nonostante la pandemia, il 2020 è stato un anno da incorniciare per le banche svizzere

L'utile netto cumulato dagli istituti di credito è 22 volte migliore rispetto a quello del 2019

BERNA - Il 2020 caratterizzato dalla pandemia si è rivelato un ottimo anno per le banche svizzere: i 243 istituti che operano nella Confederazione hanno generato un utile netto cumulato di 13,652 miliardi di franchi, cioè 22 volte quanto avevano realizzato l'anno prima.

Dalle statistiche pubblicate oggi in materia dalla Banca nazionale svizzera (BNS) emerge uno spettacolare aumento che va peraltro contestualizzato: in termini di risultati il 2019 si era infatti distinto come il secondo peggiore esercizio dell'ultimo decennio. La performance del 2020 è stata comunque notevole, la seconda migliore degli ultimi 10 anni: solo il 2015, con un utile l'utile netto di 15,8 miliardi di franchi, era stato ancora più denso di soddisfazioni.

Intanto il settore ha continuato il suo consolidamento, anche se il ritmo delle chiusure e delle fusioni è rallentato negli ultimi anni: alla fine di dicembre il numero d'istituti era di 243, tre in meno rispetto a dodici mesi prima. A titolo di confronto nel 2011 si contavano 312 banche in Svizzera: in dieci anni il calo è quindi stato del 22%.

Il totale delle somme di bilancio delle società di credito alla fine del 2020 ammontava a 3467 miliardi di franchi, con un incremento del 4,5% su base annua. Anche il personale è aumentato: si sono aggiunti 525 equivalenti a tempo pieno, per un totale di 106'616 (+0,5%), di cui 89'942 in Svizzera (pure +0,5%). In organico si avevano 64'136 posizioni occupate da uomini e 42'480 da donne.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
EUROPA
1 ora
Smartphone, Xiaomi toglie il trono a Samsung
Il nuovo leader del mercato europeo degli smartphone è il colosso cinese Xiaomi
SVIZZERA
4 ore
La Delta non fa paura all'economia elvetica
È quanto sostiene il Centro di ricerca KOF, del Politecnico di Zurigo
STATI UNITI
8 ore
Amazon investe nella "seconda vita" delle merci
Il colosso ha presentato due programmi di logistica destinati a piccoli e medi rivenditori
ITALIA
10 ore
Stellantis punta forte sull'elettrico
Tra il 2024 e il 2027 DS, Lancia e Alfa Romeo abbracceranno questo comparto
AUSTRALIA
20 ore
«Congedo non pagato» per 2'500 dipendenti di Qantas
Gli impiegati dovranno stare due mesi a casa. Il motivo? Le chiusure per contenere la diffusione del Covid
STATI UNITI
23 ore
Sindacato in casa Amazon, si potrebbe votare di nuovo
La scoperta di un funzionario federale: le elezioni sono state "contaminate" da tattiche anti-sindacali
SVIZZERA
1 gior
Il franco svizzero si rafforza a causa della variante Delta (ma non solo)
Oggi si è toccato il corso minimo dal novembre 2020
SVIZZERA
1 gior
Ritorno della produzione industriale in Svizzera? Per ora più parole che fatti
Il costo dei trasporti e la guerra dei dazi potrebbero cambiare le carte in tavola nel prossimo futuro
SVIZZERA
1 gior
La crisi dei semiconduttori frena le vendite di auto nuove
È il peggior mese di luglio del nuovo millennio, secondo Auto-Svizzera
SVIZZERA
1 gior
La fiducia degli svizzeri è ai valori più alti da un decennio
C'è ottimismo, lo ha annunciato la SECO aggiornando l'indicatore sulla fiducia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile