Deposit
Il "piccolo schermo" è sempre più parte delle nostre giornate.
SVIZZERA
16.02.21 - 06:300

Svizzeri sempre più social, vola l'e-commerce

Rispetto all'anno scorso la crescita di utenti social è stata impressionante: +13%

Inoltre, è aumentato anche il tempo che passiamo online: più di 5 ore al giorno

LUGANO - «È ormai chiaro che i servizi digitali, mobile, e i social media sono una parte indispensabile della quotidianità di molte persone in tutto il mondo».

È così che un anno fa veniva introdotto il report Digital sul 2020, pubblicato da We Are Social in collaborazione con Hootsuite, che fotografa l’andamento del consumo di internet e delle piattaforme sociali.

Già allora si notava il trend verso un maggiore utilizzo dei servizi digitali, ma quest'anno, l'uscita del rapporto 2021 ha confermato l'incredibile accelerazione (a causa delle restrizioni legate al Covid-19) dei nostri utilizzi del web.

Nel nostro Paese - Il numero di utenti di internet in Svizzera è aumentato di 146 mila unità (+1,8%) tra il 2020 e il 2021, raggiungendo quota 8,42 milioni. Si tratta di una penetrazione internet del 97%.

Inoltre, sono ora 7,10 milioni gli utenti di social media in Svizzera: un aumento di 840mila unità (+13%) rispetto al 2020. Ciò equivale all'81,8% della popolazione totale. Passiamo anche più tempo online: una media di 5,40 ore al giorno, delle quali 1h25 viene trascorsa sulle piattaforme social.

Visti i rischi del Covid c'è un altro trend che si poteva presupporre aumentasse e così è stato: l'e-commerce, che ha registrato una crescita del 18% rispetto all'anno passato. Infatti, nonostante il calo di acquisti online nel settore dei viaggi, tutte le altre categorie hanno registrato aumenti importanti.

A livello globale - In totale, nel mondo, sono 4,66 miliardi le persone con un accesso a internet: un aumento di 316 milioni rispetto al 2020 (+7,3%).

Gli utenti dei social media hanno invece raggiunto quota 4,2 miliardi (+13,2% rispetto al 2020), e oltre ai numeri è aumentato anche il tempo passato sui social: il piccolo schermo sembra ormai essere più importante di quello grande, ovvero del televisore.

Le piattaforme più usate nel mondo, come anche in Svizzera, si sono confermate le stesse degli anni passati. Nella top 3 ci sono sempre Facebook, YouTube e Whatsapp. Numeri in crescita anche per Instagram e in particolare TikTok.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
DANIMARCA
3 ore
La casa di "Mamma ho perso l'aereo" in versione LEGO
Il set, in vendita da novembre, comprende ben 3'995 pezzi, e cinque personaggi
Francese
20 ore
Big John è stato battuto all'asta per 6,6 milioni di euro
È il più grande triceratopo mai rinvenuto. Vissuto 66 milioni di anni fa, oggi ha trovato la sua nuova casa
STATI UNITI
23 ore
Elon Musk potrebbe essere il primo “trilionario” della storia
A permettere al magnate americano di superare la soglia dei dodici zeri la crescente fortuna della sua SpaceX
STATI UNITI
1 gior
Più di Instagram e WhatsApp, l'offerta "monstre" è per Pinterest
PayPal starebbe valutando l'acquisizione del social network fotografico per circa 39 miliardi di dollari.
SVIZZERA
1 gior
Decathlon aprirà a Zermatt la sua prima filiale di montagna
L'attività di noleggio di sci e biciclette costituirà una parte centrale del business
CANTONE
1 gior
Vestirsi a tema “Squid Game” per Halloween rischia di essere molto complicato
Perché la produzione dei costumi è iniziata tardi, la negoziante luganese: «Ce li chiedono, ma sarà per Carnevale»
STATI UNITI
1 gior
Scavalcati i 66mila dollari: nuovo massimo storico per i Bitcoin
L'esordio dell'ETF sulla criptovaluta a Wall Street ha fatto segnare un nuovo record
REGNO UNITO
1 gior
Burberry "scippa" il Ceo a Versace
Si tratta di Jonathan Akeroyd, che riceverà un ricco regalo di benvenuto: sei milioni di sterline
Regno Unito
2 gior
Come distruggere Big Tobacco, il Regno Unito ci sta pensando
Un nuovo emendamento chiede di scrivere su ogni sigaretta "Fumare uccide" e di alzare l'età legale da 18 a 21 anni
SVIZZERA
2 gior
Roche, trimestre a nove zeri per i test Covid
Il giro d'affari del colosso farmaceutico ha raggiunto, nei primi nove mesi del 2021, i 13.3 miliardi di franchi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile