Keystone
Urs Schaeppi
SVIZZERA
04.02.21 - 11:140

Nell'anno della pandemia il ceo di Swisscom ha guadagnato come quattro consiglieri federali

+5% in busta paga per Schaeppi. Il suo salario è salito a 1,85 milioni di franchi mentre l'azienda tagliava 600 posti.

BERNA - Sensibile aumento in busta paga per il Ceo di Swisscom nell'anno della pandemia. Nel 2020 Urs Schaeppi ha visto lievitare i suoi compensi di oltre il 5%, salendo a 1,85 milioni di franchi. È quanto emerge dal rapporto d'esercizio pubblicato oggi. Concretamente, il lavoro del 61enne vale quanto quello di quattro consiglieri federali.

Schaeppi risulta essere di gran lunga il più pagato dei manager a capo di aziende federali. Pur essendo quotata in borsa, Swisscom è infatti controllata nella misura del 51% dalla Confederazione. La retribuzione dei numeri uno di Swisscom, FFS, Posta e Postfinance è regolarmente oggetto di discussioni, considerando che i dirigenti alla testa di queste realtà guadagnano di più dei loro superiori, cioè i membri del governo. Questi ultimi incassano infatti 454'600 franchi all'anno, più un rimborso forfettario delle spese di 30'000 franchi.

Lo stipendio dei dirigenti è lievitato negli ultimi decenni in rapporto a quello dei dipendenti e il caso di Swisscom non fa eccezione. Nell'anno caratterizzato dal Covid-19 e dalla riduzione di quasi 600 impieghi presso Swisscom, Schaeppi ha incassato quanto lo svizzero medio guadagna in 24 anni di lavoro (stipendio medio: 6'538 franchi al mese). Un ticinese deve sgobbare di più, 29 anni (in media ne guadagna 5'363).

Classe 1960, Schaeppi ha un diploma di ingegnere conseguito al politecnico di Zurigo e una licenza di economia dell'Università di San Gallo. Ha lavorato in particolare per Iveco, Ascom e Biberist. Dal 1998 è attivo presso Swisscom. Dal 2013 è presidente della direzione, dopo essere subentrato ad interim a Carsten Schloter, che si era suicidato.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
21 min
Roche, tre nuovi test per individuare la variante Omicron
I prodotti sono stati sviluppati dalla sua controllata TIB Molbiol
SVIZZERA
17 ore
«Niente quarantena per i viaggi di lavoro»
Swissmem afferma che la misura, in questa fase, «è di fatto uno stop all'esportazione»
STATI UNITI
19 ore
Twitter lancia una battaglia per proteggere la privacy nelle foto e nei video
La misura non interesserà i personaggi pubblici, vale a dire gli utenti con una spunta blu
UNIONE EUROPEA
20 ore
Multa da 344 milioni di euro per UBS, Credit Suisse e altre banche
Le ammende arrivano a conclusione dell'indagine sul cartello del settore dei cambi
SVIZZERA
21 ore
Aldi aumenta gli stipendi a tutto il personale
Aumentato anche il congedo maternità, che passa da 16 a 18 settimane
SVIZZERA
1 gior
Stoxx Europe 50, Richemont al posto di Vodafone
L'indice raccoglie le più grandi imprese europee: ci sono già ABB, Nestlé, Novartis, Roche, UBS e Zurich Insurance
AUSTRIA
1 gior
La pandemia non ha risparmiato nemmeno le Palle di Mozart
La Salzburg Schokolade, che produce industrialmente il celebre cioccolatino, ha dichiarato bancarotta
MONDO
1 gior
Non è più Zurigo la città più cara del mondo
Al primo posto della classifica, influenzata anche dalle conseguenze della pandemia, è Tel Aviv
Svezia/Stati Uniti
1 gior
Rivelati i migliori artisti del 2021 secondo gli ascolti di Apple e Spotify
In entrambe le classifiche si è distinta la cantante emergente Olivia Rodrigo. Album di 20 anni fa sono tornati in auge
SVIZZERA
1 gior
Quest’anno sotto l'albero troveremo buoni, Lego e AirPods
Galaxus ha analizzato il comportamento dei clienti online, prevedendo i regali più quotati in Svizzera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile