Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
16.10.20 - 08:230

Un medicamento per combattere il melanoma

Si tratta di una combinazione di Tecentriq con Cotellic (cobimetinib) e Zelboraf (vemurafenib)

Gli studi clinici hanno dimostrato che i pazienti con mutazione Braf V600E possono vivere oltre 16 mesi senza una progressione della malattia

BASILEA - L'istituto svizzero per gli agenti terapeutici (Swissmedic) ha autorizzato la combinazione di Tecentriq (atezolizumab) di Roche, combinata con Cotellic (cobimetinib) e Zelboraf (vemurafenib) per il trattamento di pazienti affetti da melanoma in stadio avanzato con la cosiddetta mutazione "Braf V600E". Lo ha annunciato questa mattina il colosso farmaceutico basilese.

Gli studi clinici con questa combinazione di Tecentriq hanno dimostrato che i pazienti con melanoma avanzato, con mutazione Braf V600E, possono vivere oltre 16 mesi senza una progressione della malattia, precisa il comunicato di Roche.

«Il melanoma rimane una malattia grave con esigenze mediche insoddisfatte e un'incidenza in costante aumento. Siamo convinti che i dati del nostro studio (...) dimostrino una potenziale nuova possibilità di trattamento per la popolazione", ha dichiarato Jean-Marc Häusler, specialista di Roche Pharma, citato nella nota.

Il melanoma avanzato è un tipo di cancro aggressivo. I pazienti affetti da questa malattia, nonostante le opzioni di trattamento disponibili, hanno spesso decorsi sfavorevoli.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
UNIONE EUROPEA
52 min
Dieselgate: «Tutti i consumatori devono essere risarciti»
Lo chiedono la Commissione Ue e la rete di cooperazione per la tutela dei consumatori
CANTONE
3 ore
In Ticino calano i debitori
Nonostante la crisi pandemica il numero di indebitati inadempienti si è abbassato di mezzo punto percentuale.
REGNO UNITO
5 ore
Scarseggia il carburante: l'esercito è pronto a intervenire
Fino a 150 autisti si metterebbero al volante delle autobotti per consegnare i rifornimenti alle stazioni di servizio
MONDO
14 ore
Inizia a mancare anche la carta
La materia prima per la produzione è diventata più cara del 68% dallo scorso gennaio, la pandemia c'entra ma non solo
STATI UNITI
23 ore
Trova alcune falle nel sistema operativo iOS, ma Apple lo ignora
Lo sviluppatore anonimo ha reso pubblici i bug riscontrati con il programma "bug bounty"
COREA DEL SUD
1 gior
La Corea del Sud sta pensando seriamente di vietare il consumo di carne di cane
Alla base ci sono motivi di immagine ma anche perché la pietanza, molto popolare nella tradizione, ormai non piace più
SVIZZERA
1 gior
Più donne nei Cda delle aziende dell'SMI
La Svizzera resta sempre il fanalino di coda, insieme alla Spagna
SVIZZERA
1 gior
La liquidazione di Swissair è costata oltre 300 milioni di franchi
La procedura è nella sua fase finale, ma non è ancora possibile prevedere una data definitiva
REGNO UNITO
2 gior
Crisi dei trasporti? In arrivo «visti temporanei» per i camionisti
Il Governo britannico è al lavoro per trovare soluzioni urgenti alla crisi in corso
FRANCIA
3 gior
Kering: stop all'uso di pellicce animali
Nessuna casa di moda del gruppo francese lavorerà più con questo materiale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile