Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
21.07.20 - 07:230
Aggiornamento : 10:39

Il coronavirus colpisce anche UBS, utile in calo

A causa della pandemia, la banca si aspetta delle perdite piuttosto elevate

ZURIGO - Il coronavirus ha avuto effetti anche sulla grande banca UBS: nel secondo trimestre l'utile ante imposte si è attestato a 1,58 miliardi di dollari (1,48 miliardi di franchi), con una diminuzione del 10% su base annua.

L'utile netto attribuibile agli azionisti, si legge in un comunicato di questa mattina, è stato di 1,23 miliardi di dollari, l'11% in meno dello stesso periodo del 2019. La flessione è inferiore a quanto si aspettassero gli analisti e la borsa ha quindi reagito bene: in mattinata il titolo UBS è arrivato a guadagnare fino al 4%. Sull'insieme del primo semestre l'utile netto ha raggiunto 2,8 miliardi (+12%).

«La forza, la resilienza e la diversificazione del nostro modello di affari integrato sono state nuovamente confermate dai solidi risultati del secondo trimestre e dall'eccellente primo semestre», afferma - citato nella nota - il presidente della direzione Sergio Ermotti, che alla fine di ottobre passerà il timone all'olandese Ralph Hamers.

I proventi operativi sono scesi del 2%. Come previsto in precedenza, le perdite su crediti sono rimaste elevate a quota 272 milioni, di cui 127 milioni derivanti da un aggiornamento delle ipotesi macroeconomiche.

Nel comparto amministrazione patrimoniale l'utile prima delle imposte si è attestato a 880 milioni, in aumento dell'1%. Asset management ha visto il risultato salire del 27% a 157 milioni, mentre nell'investment banking la progressione è stata del 43% a 612 milioni: l'istituto ha in particolare beneficiato della maggiore attività dei clienti legata alle turbolenze sul mercato.

Tenuto conto dell'elevata incertezza circa l'entità e l'intensità dello shock economico causato dalla pandemia di Covid-19 e delle direttive delle autorità di vigilanza, volte a mantenere la flessibilità del capitale, UBS sta rivedendo la suddivisione tra dividendi in contanti e riacquisti di azioni. Sebbene venga ritenuto prematuro fornire indicazioni per il 2020 l'intenzione è quella di continuare a versare capitale in eccesso e mantenere i rendimenti complessivi del capitale da attribuire agli azionisti in linea con i livelli precedenti. I gruppo si dice peraltro convinto di poter vantare una solida base di capitale: il 30 giugno il coefficiente patrimoniale CET1 era al 13,3%.

Secondo UBS, alla luce della continua incertezza relativa alla pandemia, è ragionevole aspettarsi, per il secondo semestre 2020, elevate perdite su crediti a livello di gruppo, ma comunque inferiori rispetto a quelle viste nel primo semestre.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
1 ora
Entro il 2025 un veicolo su due dovrà essere ricaricabile
Confederazione, Cantoni, Città e Comuni sono d'accordo: è un obbiettivo da raggiungere
SVIZZERA
4 ore
Le ferie sono più costose
Per un viaggio bisogna mettere in conto di spendere il 20% in più rispetto a prima della pandemia
RUSSIA
7 ore
Le attività di Renault in Russia passano allo Stato
La casa automobilistica aveva lasciato la Russia in seguito all'invasione dell'Ucraina
POLONIA / SVIZZERA
7 ore
Sanzioni contro Vekselberg in Polonia, colpite anche Sulzer e Medmix
Le perdite si aggirano attorno alle decine di milioni di franchi
CINA
1 gior
Da domani ripartono le attività commerciali a Shanghai
I mercati ortofrutticoli e i saloni di parrucchieri riprenderanno progressivamente le attività con una capacità limitata
STATI UNITI
1 gior
Musk: «Twitter mi ha accusato di aver violato l'accordo di riservatezza»
Solo due giorni fa il patron di Tesla aveva annunciato la sospensione temporanea dell'acquisizione del social network
STATI UNITI
3 gior
Musk frena l'acquisizione di Twitter per i numeri degli account fake
L'annuncio, ovviamente, in un tweet e la Borsa reagisce di getto. Poi la precisazione: «Resto impegnato»
STATI UNITI
3 gior
Powell confermato. La lotta all'inflazione? «Non sarà indolore»
«Rialzi dei tassi da mezzo punto sono appropriati alle prossime due riunioni» anticipa il timoniere della Fed
SVIZZERA
4 gior
Migros introduce il congedo parentale flessibile
La misura è prevista nell'ambito del nuovo contratto collettivo nazionale per il periodo 2023-2026
SVIZZERA
4 gior
Le grandi aziende sono a caccia di personale
Alla fine di aprile i 50 principali gruppi svizzeri cercavano 8600 lavoratori
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile