Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
28.04.20 - 09:020
Aggiornamento : 14:23

Dalla Confederazione 1,5 miliardi di franchi per Swiss

Si tratterebbe di prestiti il cui rimborso dipenderà dagli utili futuri. Berna: «No comment».

ZURIGO - Swiss e altre aziende del settore aeronautico, come il controllore aereo Skyguide o l'operatore di terra Swissport, riceveranno 2 miliardi di franchi dalla Confederazione. Swiss da sola otterrà 1,5 miliardi, secondo i giornali del gruppo Tamedia.

Il denaro arriverà sotto forma di prestiti dalle banche garantiti dalla Confederazione. Il rimborso dipende dagli utili futuri della compagnia. Il governo federale può concedere questo sostegno sulla base dell'ordinanza sul traffico aereo.

Per le altre imprese del settore sono previsti prestiti e garanzie per un importo di 0,5 miliardi di franchi. In questo caso, la Confederazione intenderebbe rinunciare ad applicare la legislazione d'emergenza e preferirebbe passare dal Parlamento per creare le basi giuridiche necessarie ai prestiti. Le Camere si pronunceranno durante la sessione estiva.

Le trattative non sono ancora del tutto concluse. In particolare si discute ancora su eventuali garanzie in merito alla flotta. La compagnia aerea dispone attualmente di 91 aerei, la maggior parte dei quali sono a terra a causa della pandemia.

Occorre inoltre garantire che il sostegno federale non finisca alla società madre Lufthansa. Sono i posti di lavoro in Svizzera che devono essere garantiti. Nei prossimi tre anni, Swiss dovrà tornare a operare nella sua dimensione pre-crisi. Come buona parte delle compagnie aeree, il vettore elvetico è al momento messo a dura prova dall'emergenza coronavirus, che ha imposto limitazioni ai viaggi un po' in tutto il mondo. 

Finora non sono pervenute reazioni da parte della compagnia aerea e delle altre imprese. Il portavoce del Dipartimento federale delle finanze (DFF) Peter Minder non intende esprimersi in merito per il momento. «Non facciamo commenti sulle speculazioni dei media. Faremo riferimento alla comunicazione ufficiale del Consiglio federale a tempo debito».

 
 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
MONDO
59 min
Attacco hacker contro Crypto, conti e account sospesi per 14 ore
Non è ancora chiaro se i cybercriminali siano riusciti a mettere le mani su un bottino di criptovalute
SVIZZERA
3 ore
Gioielli e orologi spingono il lusso: volano le vendite di Richemont
Il colosso ginevrino ha registrato un aumento del 32% delle vendite su base annua
SVIZZERA
15 ore
Responsabilità digitale delle aziende, la prima etichetta è svizzera
L'obiettivo del marchio? Far sentire i clienti sicuri nell'uso della tecnologia digitale
SPAGNA
18 ore
Vai a vivere da solo? Lo Stato ti aiuta con 250 euro al mese
Il Governo spagnolo ha deciso di andare incontro ai giovani che tentano di vivere in maniera indipendente
STATI UNITI
20 ore
Warcraft, Call of Duty, Candy Crush: ora è tutto di Microsoft
Una decisione per investire ulteriormente sui videogiochi, ma anche sullo sviluppo del metaverso
STATI UNITI
22 ore
Quelle antenne 5G fuori dagli aeroporti che preoccupano le compagnie Usa
Rischiano di interferire con radar e altimetri, rendendo l'atterrare col maltempo difficile: «Rischiamo lo stop totale»
SVIZZERA
1 gior
Le vendite di cioccolato tornano ai livelli pre-Covid
Nel 2021 i ricavi di Lindt & Sprüngli hanno raggiunto i 4,6 miliardi di franchi
SVIZZERA
1 gior
Oltre 200 milioni di pacchi in un solo anno, è record
Il gigante giallo ha pur creato 809 nuovi impieghi a tempo pieno nel 2021
SVIZZERA
1 gior
La prima intervista ad Axel Lehmann: «Io un presidente di transizione? Lasciatemi lavorare»
Le parole del nuovo “boss” del Cda di Credit Suisse in un'intervista: «La strategia non cambierà»
ASIA
1 gior
Tornano a circolare i treni tra Cina e Corea del Nord
È dall'inizio della pandemia che Pyongyang aveva chiuso del tutto i propri confini
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile