Immobili
Veicoli
keystone
ZURIGO
19.03.20 - 08:370

Nonostante il Coronavirus, il Credit Suisse parte bene

Nei primi due messi dell'anno ha superato quel un miliardo realizzato nel primo trimestre del 2019.

ZURIGO - Credit Suisse ha cominciato bene l'anno: l'utile prima delle imposte conseguito nei primi due mesi è superiore a quello di 1,06 miliardi realizzato nel primo trimestre del 2019.

Nonostante la crisi provocata dal coronavirus e la conseguente elevata volatilità dei mercati la tendenza positiva a livello di redditività registrata nello scorso esercizio è proseguita anche all'inizio del 2020, informa la grande banca in un comunicato odierno.

Attualmente è difficile prevedere l'impatto che la pandemia avrà sui risultati dell'intero anno. Credit Suisse ha fatto sapere che continuerà comunque a monitorare prudentemente le esposizioni creditizie.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
MONDO
1 ora
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
STATI UNITI
4 ore
L'improvviso interesse di Google per le criptovalute
La compagnia ha annunciato di aver creato una nuova divisione blockchain, guidata dal vicepresidente Venkataraman
CINA
8 ore
Cina, carbone e promesse di un calo delle emissioni non rispettate
A metà 2021 il governo di Xi Jinping ha messo in atto delle misure drastiche che hanno retto solo fino a ottobre
MONDO
17 ore
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
REGNO UNITO
19 ore
I contenuti esclusivi, la misura del successo nello streaming
Il report: «Fondamentale sapere quali contenuti risuonano di più per essere all'avanguardia in uno spazio affollato»
STATI UNITI
21 ore
«5G-aeroporti? Un pasticcio da irresponsabili»
È stata sospesa l'installazione delle antenne 5G presso gli aeroporti, viste le possibili interferenze con gli aerei
MONDO
23 ore
Vendite di smartphone: Apple torna in vetta
Nell'ultimo trimestre del 2021, Apple è tornata ad essere il principale produttore di smartphone al mondo
MONDO
1 gior
Attacco hacker contro Crypto, conti e account sospesi per 14 ore
Non è ancora chiaro se i cybercriminali siano riusciti a mettere le mani su un bottino di criptovalute
SVIZZERA
1 gior
Gioielli e orologi spingono il lusso: volano le vendite di Richemont
Il colosso ginevrino ha registrato un aumento del 32% delle vendite su base annua
SVIZZERA
1 gior
Responsabilità digitale delle aziende, la prima etichetta è svizzera
L'obiettivo del marchio? Far sentire i clienti sicuri nell'uso della tecnologia digitale
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile