Keystone
+1
Stati Uniti
26.10.21 - 07:000
Aggiornamento : 09:33

L'iPod ha spento venti candeline, oggi è un pezzo da collezione

Il lettore rivoluzionario che Steve Jobs presentava come «il lettore che contiene mille canzoni e sta nella mia tasca»

NEW YORK - In vent'anni sono cambiate tante cose, tranne una: portare la musica in tasca. Dalle cassette ai walkman e dagli hard disk alle piattaforme streaming, la fruizione della musica ha conosciuto un'evoluzione che ha coinvolto le generazioni tutte insieme. Ma la rapidità della sua crescita va attribuita a un solo piccolo oggetto: l'iPod.

La stessa Apple era scettica all'inizio sul proprio prodotto. Lanciato nel 2001, il 21 ottobre, arrivava poco prima dell'Iphone e c'era chi all'interno dell'azienda dubitava della sua necessità. Con gli anni, in effetti, l'iPod è stato soppiantato dagli smartphone e ora il modello originale è un oggetto da collezione che può valere anche diverse migliaia di dollari.

Ma prima di questo è stato una rivoluzione, non tanto per il suo concetto, che esisteva già, ma più per la quantità di brani che potevano essere registrati su un solo dispositivo. Lo stesso Steve Jobs aveva dichiarato durante la presentazione dell'Ipod del 2001 che «questo lettore contiene mille canzoni e sta perfettamente nella mia tasca».

Dal suo lancio a oggi sono esistiti ed esistono ancora diversi modelli. Da quello base sono nati prima il Photo nel 2004 e l'anno dopo lo Shuffle. Poi sono arrivati il Mini, il Nano e il Touch. Ma il prototipo originale era ben diverso da qualsiasi prodotto che è entrato sul mercato. Era grande come un Macbook e giallo pallido. Le foto sono state condivise per la prima volta dal Blog di Panic, il produttore di alcuni software per Mac come Coda e Candybar, e risalgono a poche settimane prima del lancio del 23 ottobre 2001.

A livello di mercato aveva avuto il suo boom nel 2004, con Apple che dichiarava che le vendite, in seguito alla presentazione del modello Mini, coprivano il 92% del mercato statunitense di lettori audio basati su hard disk.

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
UNIONE EUROPEA
4 ore
Dalla Commissione europea, 300 miliardi per i Paesi in via di sviluppo
Il piano si chiama "Global Gateway" vuole essere «una scelta positiva per lo sviluppo delle infrastrutture»
REGNO UNITO
6 ore
Per l'antitrust britannico, Zuckerberg deve vendere Giphy
La popolare tastiera virtuale per GIF era stata acquistata da Facebook nel 2020 per 400 milioni
STATI UNITI
8 ore
Cyber Monday, l'anno scorso era andata meglio
Gli analisti sono però convinti che si andrà incontro a vendite record durante le vacanze
MONDO
10 ore
L'impatto di Omicron sull'economia: i quattro scenari di Goldman Sachs
Nel caso peggiore potrebbe causare una frenata dello 0,4%, ma si azzarda anche un'ipotesi ottimistica
AUSTRALIA
14 ore
Westpac e quelle spese addebitate ai clienti deceduti
Clienti trattati in malo modo? Il gigante bancario Westpac è finito nei guai, e dovrà sborsare più di 130 milioni
TICINO / SVIZZERA
16 ore
I lingotti ticinesi di PAMP si fondono... con MKS
La nuova azienda impiegherà circa 270 persone in tutta la Svizzera, di cui 200 in Ticino
Francia
1 gior
Wish è stato bannato dai motori di ricerca
La decisione arriva in seguito al rilevamento di un numero ingente di prodotti non conformi alla legge e pericolosi
STATI UNITI
1 gior
Jack Dorsey non è più a capo di Twitter
Il creatore del celebre social abbandona la poltrona di Ceo sostituito dal CTO Parag Agrawal
SVIZZERA
1 gior
Black Friday, quest'anno meno acquisti rispetto al 2020
Le difficoltà di approvvigionamento possono aver pesato sul più grande evento promozionale dell'anno
SVIZZERA
1 gior
Domanda alta, offerta bassa: schizzano i prezzi di beni e servizi
I prezzi sono cresciuti, e pesano in particolare i combustibili: la benzina fa registrare un +26,3% su base annua
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile