Immobili
Veicoli
Keystone
STATI UNITI
20.10.21 - 08:150

Facebook starebbe pensando di cambiare nome

L'azienda (non il social) potrebbe cambiare marchio, forse anche tentando di lasciarsi alle spalle critiche e problemi

SAN FRANCISCO - Già settimana prossima Facebook, l'azienda non il social network, potrebbe non chiamarsi più così.

Ne dà notizia il portale The Verge che spiega come l'operazione di rebranding dell'universo legato alla creazione di Mark Zuckerberg, e che comprende altre app e servizi molto popolari come WhatsApp e Instagram, sarebbe già nell'aria da tempo.

Secondo le indiscrezioni, non confermate, qualcosa potrebbe essere svelato già questo 28 ottobre all'annuale evento Facebook Connect.

Non si tratta di una pratica insolita per i colossi hi-tech, lo aveva fatto anche Google che aveva cambiato il nome in Alphabet (anche se tutti hanno continuato a chiamarla Google) per motivi legati soprattutto alla chiarezza dell'organigramma aziendale.

Per Facebook, o come si chiamerà, il cambio di marchio è però anche un'occasione - quanto fruttuosa sarà tutto da vedere - per smarcarsi dalle critiche degli ultimi tempi.

Una su tutte le rivelazioni della whistleblower France Haugen che ha svelato come la compagnia ha volutamente evitato di schierarsi, arginando la diffusione d'odio sulle bacheche, in favore di clic e profitto. 

Un'altra cosa che non aveva fatto bene all'immagine dell'azienda riguarda Instagram, e lo studio che svela come il social influisca molto negativamente sulla percezione del corpo nelle teenager. In questo caso la risposta di Facebook non si era fatta attendere ma non era stata affatto convincente.

Dulcis in fundo, c'è il blackout di diverse ore di tutti i suoi servizi avvenuto lo scorso 4 ottobre.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
19 ore
Unilever offre 50 miliardi di sterline per GSK Consumer Healthcare
Se dovesse andare in porto si tratterebbe di una delle operazioni più grandi per la piazza di Londra
SVIZZERA
1 gior
Denner aumenta gli stipendi
Nuovo record di fatturato nel 2021. La catena premia i dipendenti
MONDO
1 gior
Là dove il Bitcoin non è il benvenuto
La controversa regina delle cripto è valuta "non grata" in alcune nazioni. Vediamo quali.
Dal Mondo
1 gior
Pagina del fumetto di Spider-Man venduta per 3'360'000 dollari
Venduta anche una copia del debutto di Superman nel numero 1 di "Action Comics"
SVIZZERA
1 gior
Dodici mesi da record per le saline svizzere
Le consegne complessive del 2021 toccano quota 630mila tonnellate
THAILANDIA
2 gior
Da aprile i turisti diretti in Thailandia dovranno pagare una tassa d'entrata
Il governo utilizzerà i soldi ricavati per mettere a nuovo le strutture e sviluppare nuove attrazioni turistiche
CINA
2 gior
Un materiale per le stampanti 3D che uccide virus e batteri
I suoi realizzatori assicurano che è in grado di debellarli nel giro di 20 minuti. Coronavirus compreso
GIAPPONE
2 gior
Toyota nuovamente in vetta, supera Volkswagen
L'azienda nipponica ha venduto nel corso del 2021 quasi dieci milioni di modelli
FRANCIA
2 gior
La guerra delle baguette, i panettieri contro E.Leclerc
La catena di supermercati ha abbattuto il prezzo del tradizionale pane francese, facendolo scendere da 90 a 29 centesimi
KAZAKISTAN
2 gior
Cosa c'entra la crisi in Kazakistan con le criptovalute?
I disordini registrati settimana scorsa hanno avuto ripercussioni anche sui Bitcoin
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile