Keystone
Masayoshi Son, Ceo di SoftBank.
GIAPPONE
15.09.21 - 15:000

Cosa rilancerà l'economia del Giappone? «I robot intelligenti»

La convinzione del CEO di Softbank, Masayoshi Son: «I robot rivoluzioneranno la forza lavoro»

TOKYO - Qual è l'ingrediente necessario per rivitalizzare e rilanciare l'economia e la competitivà del Giappone, sulla scena internazionale? «I robot intelligenti».

Almeno, è quanto sostiene il CEO di SoftBank, Masayoshi Son, che ha parlato oggi in conferenza stampa, spiegando che l'azienda è coinvolta con 18 altre imprese nello sviluppo di androidi dotati di intelligenza artificiale (AI), che sapranno fare molto di più rispetto a Pepper, il robot progettato nel 2014 per capire e reagire alle emozioni umane.

Il fondatore di SoftBank vede un futuro con «robot intelligenti» che sostituiranno «non solo la produzione industriale, ma l'intera popolazione lavorativa giapponese». Per lui, queste macchine avranno il potenziale per «rivoluzionare la forza lavoro», «poiché un robot intelligente può fare 10 volte il lavoro quotidiano di un umano», ha detto Son. In Giappone, questo significa che «100 milioni di robot potrebbero fare il lavoro di 1 miliardo di persone».

«Gli esseri umani possono essere così liberati dai lavori noiosi» e «potranno lavorare su qualcosa che ha più valore aggiunto» ha poi affermato.

Sullo sfondo, sul display, Son ha mostrato video di robot umanoidi che corrono, che saltano, e macchine a forma di cesti che puliscono i pavimenti. Tuttavia, come riferisce l'agenzia di stampa Reuters, non ha offerto alcuna specifica sui nuovi investimenti o sui prezzi di mercato di uno qualsiasi dei dispositivi.

A giugno, lo ricordiamo, SoftBank ha venduto l'80% di Boston Dynamics alla sudcoreana Hyundai Motor Group per 1,1 miliardi di dollari. Son ha però chiarito oggi che SoftBank rimane un partner importante di Boston Dynamics, e che arriverà una generazione di robot intelligenti sempre più funzionali. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
ITALIA / SVIZZERA
3 ore
Garage Italia ceduta in Lussemburgo, ecco perché Lapo Elkann si è dimesso
Emergono nuovi dettagli sulla decisione dell'imprenditore di lasciare: una cessione ai lussemburghesi
GERMANIA
6 ore
L'aeroporto di Francoforte-Hahn è in insolvenza
È da anni che il numero di passeggeri era in calo, ancor prima della crisi legata al coronavirus
REGNO UNITO
9 ore
Commercio internazionale, Londra non respingerà Pechino
L'apertura del premier Boris Johnson alla Cina in occasione del "Global Investment Summit". Ma «non saremo ingenui»
SVIZZERA/ITALIA
11 ore
Lapo Elkann ha dato le dimissioni dall'ormai "svizzera" Garage Italia
Non sarà più il Presidente del Cda di Garage Italia Customs, di proprietà della basilese Youngtimers
CINA
13 ore
Dopo il terremoto Evergrande, la Cina rallenta e si scopre un po' più fragile
Crescita azzoppata e molte nubi all'orizzonte, la Repubblica Popolare scampa alla recessione Covid ma cede a sé stessa
FOTO
STATI UNITI
1 gior
MacBook Pro 2021: ecco le “macchine bestiali”
In una presentazione a velocità della luce Apple ha presentato i suoi due nuovi MacBook Pro.
REGNO UNITO
1 gior
Dal Principe William un milione di sterline alla Costa Rica, ma non solo
Il Paese centroamericano è tra i vincitori dei riconoscimenti "Earthshot", creati dal Duca di Cambridge
MONDO
2 gior
Il bilancio ambientale della carne “in vitro”
Per la produzione è necessaria molta energia. La sostenibilità dipende allora dalla provenienza dell'elettricità
STATI UNITI
2 gior
A Hollywood si è evitato lo sciopero
L'industria del cinema rischiava lo stop a causa del contratto con i tecnici che ogni giorno lavorano a film e serie
VAUD
2 gior
Roche chiude i rubinetti della beneficenza
La famiglia Hoffmann si ritira dalla filantropia "tradizionale". «È sbagliata»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile