Immobili
Veicoli
Keystone
GIAPPONE
22.08.21 - 09:120

Auto giapponesi, la scure del Covid sulle stime di produzione

Lo stallo nel Sudest asiatico tocca grandi marchi come Toyota, Honda e Mitsubishi Motors.

TOKYO - La prolungata emergenza medica causata dal Covid-19 nei paesi del Sudest asiatico continua a intralciare la logistica delle case auto giapponesi, compromettendo il regolare funzionamento degli stabilimenti sul fronte domestico.

Nello specifico, la crisi sanitaria in Vietnam, Malesia e Indonesia - che si aggiunge alla carenza di semiconduttori per il mercato automotive -, costringe i principali costruttori a rivedere le proprie strategie, in anticipazione di una ripresa della domanda.

Lo scorso giovedì Toyota ha annunciato una riduzione della produzione del 40% a livello globale per via dell'allarme coronavirus, definito «più grave e serio di quanto previsto inizialmente». In gran parte del Sudest asiatico una successione di lockdown è stata imposta dalle autorità locali, creando uno stallo delle catene produttive, che riguarda - oltre alla Toyota - anche la Honda e Mitsubishi Motors.

In Thailandia si è cercato di trovare rimedi simili a quelli attuati durante i Giochi olimpici di Tokyo, racconta la stampa nipponica, con i lavoratori trasportati nelle fabbriche su appositi bus e fatti alloggiare in residenze specifiche per prevenire ogni forma di contatto con la popolazione locale e una possibile diffusione del virus.

Gli effetti sul fronte dei semiconduttori, con diversi settori a contendersi l'offerta limitata - e su mercati sempre più concorrenziali -, ha inasprito le difficoltà dell'intero comparto delle quattro ruote.

Mazda ha deciso lo stop degli impianti in Thailandia e in Messico per 10 giorni durante il mese di agosto per fronteggiare l'insufficienza di chip, mentre la Nissan e la Suzuki stimano un ridimensionamento dell'output rispettivamente di 250'000 e 350'000 unità per l'anno fiscale in corso. Un'avvisaglia, quella della scarsità di piastrine di silicio, che secondo gli analisti è destinata a durare fino all'autunno del 2022.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
MONDO
3 ore
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
REGNO UNITO
4 ore
I contenuti esclusivi, la misura del successo nello streaming
Il report: «Fondamentale sapere quali contenuti risuonano di più per essere all'avanguardia in uno spazio affollato»
STATI UNITI
7 ore
«5G-aeroporti? Un pasticcio da irresponsabili»
È stata sospesa l'installazione delle antenne 5G presso gli aeroporti, viste le possibili interferenze con gli aerei
MONDO
8 ore
Vendite di smartphone: Apple torna in vetta
Nell'ultimo trimestre del 2021, Apple è tornata ad essere il principale produttore di smartphone al mondo
MONDO
12 ore
Attacco hacker contro Crypto, conti e account sospesi per 14 ore
Non è ancora chiaro se i cybercriminali siano riusciti a mettere le mani su un bottino di criptovalute
SVIZZERA
14 ore
Gioielli e orologi spingono il lusso: volano le vendite di Richemont
Il colosso ginevrino ha registrato un aumento del 32% delle vendite su base annua
SVIZZERA
1 gior
Responsabilità digitale delle aziende, la prima etichetta è svizzera
L'obiettivo del marchio? Far sentire i clienti sicuri nell'uso della tecnologia digitale
SPAGNA
1 gior
Vai a vivere da solo? Lo Stato ti aiuta con 250 euro al mese
Il Governo spagnolo ha deciso di andare incontro ai giovani che tentano di vivere in maniera indipendente
STATI UNITI
1 gior
Warcraft, Call of Duty, Candy Crush: ora è tutto di Microsoft
Una decisione per investire ulteriormente sui videogiochi, ma anche sullo sviluppo del metaverso
STATI UNITI
1 gior
Quelle antenne 5G fuori dagli aeroporti che preoccupano le compagnie Usa
Rischiano di interferire con radar e altimetri, rendendo l'atterrare col maltempo difficile: «Rischiamo lo stop totale»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile